Un successo il concerto di Freak ieri sera a piazza Inghilleri

Il suo rap originale coinvolge il pubblico di Monreale. LE FOTO

MONREALE, 22 maggio - Durante la seconda ed ultima serata della "Sagra del Pane di Monreale", piazza Inghilleri è stata invasa da tantissimi giovani che sono accorsi per il concerto del rapper monrealese Federico Miceli, in arte Freak.

Durante la serata il rapper è stato supportato dai DJ Gigi Valerio e Gabriele Terranova, e con lui si sono esibiti Miriam Ganci nel pezzo "Caro Dio ti scrivo" ed Enrico Di Castro, nome d'arte Nurtoc, in "Il terzo dito".
Ottima è stata l'affluenza del pubblico che alla fine della prima parte del concerto ha acclamato Freak durante uno stacco musicale in cui si è esibito Gigi Valerio.
Freak, classe 1996, con la sua musica, critica non solo la società in cui viviamo, ma porta avanti anche una riflessione sul suo io interiore, pieno di "Paranoie", come il titolo di una dei suoi brani più riusciti, spingendo così il pubblico a compiere un'autocritica riflettendo sul fatto che, proprio come recita un testo di una delle sue ultime canzoni, "Tutti ridono", tutti ridono di tutti ma nessuno ride di sé.
Il concerto si è concluso con un freestyle, una lotta a colpi di rime improvvisate, tra Freak e Nurtoc che chiudono infine riproponendo il brano "Il terzo dito".

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna