I commercianti al sindaco: un tavolo tecnico per coordinare le iniziative

Oggi un vertice in Sala Rossa tra l’associazione e Capizzi

MONREALE, 13 giugno – Un tavolo tecnico permanente, di cui facciano parte i Vigili urbani e i rappresentanti delle Attività produttive, così da coordinare iniziative sinergiche fra l’amministrazione comunale e i commercianti e facilitare gli adempimenti burocratici.

È una delle richieste avanzate dall’associazione commercianti, nel corso di un incontro che si è svolo oggi pomeriggio, nella Sala Rossa, con il sindaco Piero Capizzi alla presenza del presidente, Filippo Tusa, e del comitato.
I rappresentanti delle attività produttive monrealesi hanno riconosciuto al primo cittadino presenza, disponibilità e collaborazione, qualità che non possono, però, bastare in un contesto Unesco; così sono arrivate una serie di richieste, cui Capizzi ha risposto in modo puntuale.
Nel dettaglio: l’illuminazione pubblica, soprattutto nel centro storico, la videosorveglianza pubblica, segnaletica e localizzazione Gps, estate monrealese.
Il primo cittadino ha annunciato buone notizie sul versante dell’illuminazione: il 24 giugno si espleterà la gara da 200 mila euro, per la manutenzione ordinaria e straordinaria. “Ci sono – ha aggiunto Capizzi – novità ancora più importanti. Contiamo entro la fine del 2017 di espletare una gara per l’efficienza energetica e la sostituzione di tutti i 5 mila punti luce del territorio, con lampade a Led. Al momento, gli uffici stanno monitorando i consumi effettivi, così che le società interessate possano partecipare al bando”. Per quanto riguarda la videosorveglianza, invece, l’impianto installato negli anni precedenti non è più utilizzabile, piuttosto sono state acquistate 6 videocamere mobili, costate 18 mila euro, da collocare nei punti considerati strategici, anche per la sicurezza.
“Sulla segnaletica – ha spiegato Capizzi – ho chiesto che sia posta all’uscita della Pa-Ct e della Pa-Tp”. Il sindaco ha anche assunto l’impegno di dare agli uffici mandato per scrivere una pec a Google map, così da risolvere alcuni problemi di localizzazione, nell’ingresso in paese.
Nota dolente l’estate monrealese, per realizzare la quale, l’amministrazione sta cercando di ottenere fondi dall’assessorato regionale.
“Del resto – ha aggiunto il sindaco – abbiamo appena organizzato una festa del 3 maggio di tutto rispetto. E siamo riusciti a riportare a Monreale, cantanti di un certo rilievo”.
Capizzi ha snocciolato le cifre della festa: circa 10 mila euro per l’illuminazione, pagati con 5 mila euro di una delibera di Giunta, 3 mila euro di donazioni personali dei membri della Giunta e 2170 euro raccolti sul conto dedicato, con offerte di commercianti. I giochi pirotecnici, 5 mila euro, sponsorizzati dalla ditta di igiene urbana Mirto. Sasà Salvaggio, è stato pagato dall’Amg; tutti gli altri spettacoli musicali, 32 mila euro, di cui 4 mila euro finanziati dall’assessorato regionale.

 

Commenti  

#1 An 2017-06-14 01:13
I soldi per le bande musicali ?
Citazione
#2 nononanis 2017-06-14 14:30
quanto cuba la racoclta delle tasse?
è possibile avere i dettagli e un elenco di come vengono utilizzati i fondi?

grazie
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna