Studio Radiologico Gargano

Più fondi per la Promozione sociale grazie alla rimodulazione di alcuni capitoli di spesa

L'assessore aiServizi Sociali, Rosario Li Causi

Aumentano i posti del Servizio civico e le somme per alcune azioni assistenziali

MONREALE, 21 giugno – Più fondi per la Promozione sociale, con capitoli di spesa implementati grazie ad una rimodulazione di alcuni capitoli di spesa. Questa l’azione che ha visto l’impegno del sindaco Piero Capizzi e dell’amministrazione comunale, che ha avuto inizio, nell’aprile scorso, alla presenza dell’ex-assessore ai Servizi Sociali, Toti Zuccaro e portato avanti, in seguito, dal suo successore, Rosario Li Causi.

Le modifiche apportate, all’interno dei capitoli riguardanti la “Promozione Sociale”, consistono, nell’aumento di sette unità del servizio civico per ogni trimestre che da 21 passano a 28, fino al 30 dicembre 2018; nello stanziamento della quota di 10 mila euro in servizi di assistenza straordinaria per famiglie bisognose; lo stanziamento della quota di 5 mila euro per i servizi funebri; lo stanziamento della quota di 5 mila euro per servizi di assistenza familiare.
Il sindaco Piero Capizzi, in stretta collaborazione, con l’assessore Li Causi, si è impegnato in prima persona per portare a termine questo nuovo piano di assistenza, con l’intento ultimo di assolvere alle necessità e ai fabbisogni dei cittadini monrealesi, essendo l’istituzione comunale a loro fianco. Il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Verde, sostenitore di queste iniziative, esprime soddisfazione per le modifiche apportate dal sindaco Capizzi e dalla sua amministrazione per il sostegno a tutte le iniziative sociali che hanno l'obiettivo di andare incontro alle esigenze delle famiglie che si trovano in una situazione di disagio sociale.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna