Si rifà l’asfalto di via Umberto I alla Carrubbella

Lavori della Telecom per la posa della fibra ottica

MONREALE, 23 giugno - Alla Carrubbella ,quartiere del centro storico attraversato da una sola via (Umberto I) per oltre un chilometro ,senza nessuna uscita e sbocchi di sicurezza, i residenti sono sempre con il fiato sospeso e può capitare anche che operazioni di soccorso vengano impedite dai continui blocchi stradali che in diversi anni rimangono senza interventi significativi.

Ed è così che dopo una mancanza di manutenzione prolungata, che metterà fine alle disagiate condizioni di questa arteria, a partire delle prime ore di questa mattina, il Comune sta mettendo in atto un intervento radicale in tutto il percorso con un particolare trattamento del fondo stradale e la posa dell’ asfalto. Un intervento eseguito dalla Telecom dopo la collocazione della fibra ottica. Il primo accorgimento è rivolto alla eliminazioni di tante buche che da lungo tempo sono diventate delle vere trappole con le numerose segnalazioni per le condizioni sconnesse di questa strada senza uscita .Questo per diventare un quartiere facilmente raggiungibile nei casi più difficili di interventi urgenti.
Al rifacimento del fondo stradale –dice il sindaco Piero Capizzi, presente ai lavori – seguirà una segnaletica adeguata per delineare l’assegnazione dei posti destinati rigorosamente al parcheggio, tali da non impedire in ogni momento di trovare via libera per il raggiungimento rapido delle abitazioni dei residenti e gli interventi di sicurezza“.
Una situazione, comunque, è auspicabile: quella di creare una via d’uscita a monte o a valle per dare,oltre alla sicurezza,il giusto valore alle tante abitazioni .O quantomeno utilizzare,suggeriscono tanti residenti, l’area del vecchio tiro a segno come parcheggio alternativo.

 

Studio Valerio
Trapani fratelli
Win App - piccolo