Dolce e Gabbana, fervono i preparativi in vista del maxi evento dell'8 luglio

Capizzi: "La città saprà accogliere di certo gli ospiti prestigiosi"

MONREALE, 28 giugno – Fervono i preparativi in città, in vista del prestigioso evento che si terrà il prossimo 8 luglio, quando piazza Guglielmo accoglierà i 400 prestigiosi ospiti provenienti da tutto il mondo, per partecipare all’evento organizzato da Dolce e Gabbana.

L’organizzazione dice che dal 2 all’11 luglio saranno chiuse al traffico piazza Vittorio Emanuele e piazza Gugliemo per consentire l’allestimento della scenografia. Sarà garantito l’accesso pedonale a tutti i monumenti e agli uffici postali. Il giorno dell’evento (8 luglio) dalle ore 16 sarà chiusa al traffico la via Benedetto D’Acquisto.
Per il sindaco Piero Capizzi:"l’evento storico di alto prestigio consentirà di promuovere il nome della città di Monreale nel mondo, prova dell’affidabilità internazionale che siamo stati capaci di trasmettere. Abbiamo lavorato intensamente per far sì che la nostra città fosse scelta come location dell’evento, che, seppur riservato, consentirà di ospitare personalità provenienti da tutto il mondo e di mostrare le nostre bellezze proiettandole a livello internazionale, dimostrando la nostra capacità di accogliere eventi di così alto profilo.
I disagi nella spiegazione del sindaco – saranno ridotti al minimo, grazie all'impegno e alla professionalità del personale comunale dal comandante di Vigili Urbani Lugi Marulli, dall’architetto Riccardo Cangemi e grazie al lavoro svolto in sinergia con il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Monreale, capitano Guido Volpe".
"Un evento - continua il Capizzi - per il quale ringrazio personalmente l’arcivescovo di Monreale Monsignor Michele Pennisi e la sovrintendente ai Beni Culturali, Maria Elena Volpes, che hanno aderito al progetto che vede i monumenti più importanti della città presentati insieme ad un pubblico internazionale.
La presenza di testate giornalistiche provenienti da tutto il mondo - conclude il primo cittadino - ci darà la possibilità di mostrare il nostro prezioso patrimonio artistico come mai prima avvenuto. Sono certo che la città risponderà accogliendo al meglio i 400 prestigiosi ospiti".

 

 

 

Commenti  

#1 Pino G 2017-06-28 16:22
Non sono é non mi piace " fare il bastian contrario"...
MA!:
Per commentare l'evento in articolo, ha mio avviso non basterebbero fiumi di inchiostro; allora mi limiterò ricordare a chi sembra e vuole far credere che Monreale Può egregiamente ospitare l'EVENTO IN OGGETTO
Cerca di ingannare se e gli altri (magare in buona fede) perdendo di VISTA in modo inverosimilment e. La realtà... di una Città, pressoché priva di tutte quelle infrastrutture IDONEI X Organizzare e Vantarsi di un evento di tale portata!!! sul propio territorio
ESEMPIO:
Sicurezza,mobil ità infrastrutture Turistiche ricettive, servizi igienici, ( degni, NO chimici ) !!! e mi fermo QUI!!!
Citazione
#2 Nononanis 2017-06-29 15:46
Ciao Pino

Concordo pienamente con la.tua visione del paese, pochi riescono ad aprire gli occhi e a non farsi mettere le melanzane fritte in faccia...Monrea le é luogo di sconfitta, dove i politici o pseudo tali hanno fatto razia di tutto, dove i cittadini abbandonati hanno dato sfogo alle loro abitudini più incivili...dove i commercianti sono costretti a inventarsi l acqua calda per sbarcare il lunario, dove chiunque può fare coi che vuole nei condomini perché il controllo é inesistente, dove pochi pagano le tasse e quelli che le pagano si trovano aliquote da urlo e in cambio poco, molto poco, troppo poco..dove se non fai i maghegi e prendi gli avv.ti per inventarsi qualcosa salto e vai in fallimento..Mon reale é il risultato che noi abbiamo voluto, mandando al governo personaggetti.. ..
Citazione
#3 Pino G 2017-06-29 17:24
#2Ciao! Nononais
Mi fa pacere La tua condivisione X la mia visione Riferito: hai miei commenti," status ...
Monreale, dove neppure
I grandi passi della Scienza e coscienza del terzo millennio NON abbiano sfiorato il "Monte Caputo" peggio ancora
ad oggi non hanno capito!...
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna