Lunedì mattina tornerà operativo il distaccamento forestale di San Martino delle Scale

La decisione stamattina al termine di un importante vertice alla Regione

MONREALE, 5 luglio – Lunedì mattina, con ogni probabilità, il distaccamento forestale di San Martino delle Scale tornerà alla piena operatività, così come era prima ed il personale, che attualmente, presta servizio presso quello di Palermo-Villagrazia, potrà tornare nella sua antica sede.

La notizia si è diffusa nella mattinata odierna al termine del vertice che si è tenuto tra l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Maurizio Croce, il direttore del Corpo Forestale della Regione, Fabrizio Viola e il deputato regionale, Salvo Lo Giudice.
Nel corso dell’incontro sembrano essersi diradate le perplessità che avevano indotto nei giorni scorsi il governo regionale ad optare per l’accorpamento dei due distaccamenti. Una decisione, che aveva sollevato un coro di critiche, in un momento, soprattutto, in cui maggiormente elevato è il rischio incendi, così come avviene in ogni periodo estivo.

“L’attenzione per le problematiche del territorio - afferma Lo Giudice – e la personalissima convinzione della estrema necessità di un presidio operativo in tutte le sue funzioni in un territorio come quello di San Martino, le molteplici sollecitazioni ricevute, anche dall’amministrazione comunale nella persona del sindaco Capizzi, mi hanno spinto a chiedere con forza una serie di incontri con gli organi competenti, propedeutici e forieri per la chiarificazione della problematica in questione”
“La disponibilità dell’assessore Croce- prosegue Lo Giudice - la sua attenzione alla questione della salvaguardia ambientale, che lo ha portato tra l’altro a perorare la causa della prevenzione incendi ad un tavolo nazionale per ciò che attiene l’annoso problema che interessa tutta la Sicilia, nonchè la pronta risposta del direttore regionale del Comando, Fabrizio Viola, ci riconsegnano il presidio che riveste una fondamentale importanza per il territorio”.

“E’ la testimonianza – aggiunge il sindaco di Monreale, Piero Capizzi – che, al di là degli schieramenti politici – il fare squadra porta sempre a degli ottimi risultati. San Martino delle Scale potrà continuare a contare sul suo distaccamento che è un importante punto di riferimento per il territorio”.
Soddisfazione per il risultato viene espressa anche da Flavio Pillitteri e Luigi D’Eliseo, esponenti di San Martino di Sicilia Futura, che ringraziano l'assessore Croce per aver sostenuto le richiesta di salvaguarda del distaccamento montano “presidio che si è più volte distinto per aver svolto un ruolo fondamentale per la tutela del patrimonio boschivo della località, sia sul versante della prevenzione degli incendi e anche e soprattutto a quello legato alla importantissima funzione di presidio di legalità.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna