Rientrano nei parametri di potabilità i valori del serbatoio Favara

Lo stabilisce l’ordinanza del sindaco Piero Capizzi

MONREALE, 31 agosto – Sono rientrati nella norma prevista dalla legge i parametri di potabilità del serbatoio Favara che, a causa di alcune anomalie, avevano costretto il sindaco Piero Capizzi, con l’ordinanza sindacale numero 32 del 26 luglio scorso a vietare l’uso dell’acqua per fini potabili.

Con l’ordinanza numero 36, emessa in data odierna, il primo cittadino comunica che a seguito dell'esito delle contro analisi effettuate dall'Asp di Palermo, è possibile revoca la precedente ordinanza (n. 32 del 26 Luglio 2017), che inibiva temporaneamente l'uso dell'acqua potabile a causa dell'assenza di cloro residuo per un guasto all'impianto, in erogazione dal serbatoio Favara distribuita dall’acquedotto comunale nelle Vie Ex Linea Ferrata(incrocio con Via M21 a Circonvallazione e traverse), Via Venero (tratto finale), Via Pezzingoli e traverse, Via Fontana del Lupo e traverse, con il conseguente divieto di consumo ad uso alimentare. Pertanto risulta superata la criticità poichè i valori delle analisi effettuate rientrano nei parametri previsti dalla legge.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna