Gli occhi della Corea del Sud puntati su Monreale

In città un gruppo dell’estremo oriente impegnato in un reality televisivo

MONREALE, 15 settembre - La città di Monreale e il suo duomo interessano anche la Sud Corea. La novità è stata messa in evidenza grazie alla presenza di un gruppo di cittadini dell’estremo oriente che, armati di macchine da presa, hanno immortalato con loro le immagini gli angoli più suggestivi della città normanna e le particolari bellezze del duomo e della ricchezza museale.

Abbiamo appreso dalle guide al seguito che si trattava di un progetto di reality realizzato da una produzione televisiva della Sud Corea con il supporto dell’assessorato al Turismo della Regione Sicilia. E con il particolare ringraziamento per la concessione data dal sindaco Piero Capizzi nel disporre l’assistenza da parte della Polizia municipale. Dalle informazioni ricevute ancora, Monreale figura tra le tappe più importanti di questo reality che verrà messo in onda in una delle più diffuse televisioni nella Sud Corea. Un gruppo seguito da diversi attori e tra questi Miss Sud Corea. Nella Sicilia meridionale il gruppo ha vistato Raffadali con il suo pistacchio e proseguirà per Trapani, Marsala Erice. Mentre fra le cose dette “Si sta pensando ad un diretto Palermo-Seul”. Si tratta di un interessante veicolo informativo per arricchire la portata del turismo locale anche in quella terra che vuole prendere il largo e conoscere la nostra cultura.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna