Raccolta differenziata, raccolte 10 tonnellate di vetro e 6 di carta e cartone

Ottima la riposta della città nel primo giorno del servizio

MONREALE, 17 ottobre – E’ andata al di là delle più rosee aspettative la prima giornata di raccolta differenziata nella quale il servizio è stato esteso a tutte quelle zone in cui nella prima fase non era ancora partito. L’asse viario compreso tra via Venero, via della Repubblica, via Kennedy, via Archimede e via Aldo Moro e tutte le zone limitrofe, così come il quartiere Ciambra, hanno risposto alla grande, con i cittadini che hanno conferito in maniera corretta carta e cartone, vetro e alluminio. Ed alla fine erano 10 le tonnellate di vetro raccolte e 6 quelle di carta e cartone.

Il servizio è iniziato alle 6 del mattino, per concludersi intorno alle 11. Soddisfazione è stata espressa dal vicesindaco ed assessore ai Servizi Ambientali, Giuseppe Cangemi: “La raccolta e’ andata bene – ha detto sul suo profilo Facebook – ed il vetro e la carta opportunamente differenziati da tutti i cittadini coinvolti sono stati raccolti in questa prima giornata di partenza. Tanto è stato l’impegno profuso per continuare ad estendere questo nuovo percorso nella nostra città, ma devo ringraziare tutto lo staff comunale coordinato dal geometra Lino La Torre e tutti gli operatori della ditta Mirto guidati dal coordinatore Fabio Adimino e dal caposquadra Massimiliano Cangemi, insieme a tutti quanti i cittadini che hanno intrapreso questo nuovo percorso di cambiamento. Chiediamo la collaborazione di tutti ed andremo avanti sicuri di poter sempre migliorare ma con la consapevolezza che questa città sta crescendo andando avanti tutti quanti insieme”. Stasera la raccolta prosegue con il conferimento della plastica.

"La città ha risposto nel migliore dei modi - chiosa il sindaco, Piero Capizzi - ed al di là di qualche piccolo episodio di maleducazione, già nel primo giorno,nonostante lo scetticismo, è stato ottenuto un grande risultato che testimonia grande cuultura ed è una riposta che qualifica l'intera comunità. E' stata una dimostrazione di rispetto dell'ambiente, ma soprattutto di rispetto delle regole. E' chiaro che continuando così, non appena possibile, ci sarà la possibilità di rivedere le tariffe della Tari".

Commenti  

#1 luigi 2017-10-17 14:27
"non appena possibile" cioè MAI
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna