La discarica di rifiuti ingombranti di via Baronio Manfredi

Scena, purtroppo, ormai consueta: inciviltà sempre protagonista

MONREALE, 18 ottobre – Proprio nel momento in cui tutto il comparto è impegnato nella difficile battaglia della raccolta differenziata su tutto il territorio del centro abitato monrealese, non accenna a diminuire la maleducazione di qualcuno, che scambia la pubblica strada per una discarica a cielo aperto e decide di abbandonare mobili vecchi sul marciapiedi. Succede in via Baronio Manfredi, dove ad essere interessata è pure la carreggiata.

La scena è ormai consueta: mobili vecchi, parzialmente smontati, materassi consumati e in questo caso anche contenitori di eternit. Insomma: non un bel vedere e soprattutto un pericolo per la pubblica incolumità ancor di più nelle ore notturne quando, con l’oscurità, qualche incauto passante potrebbe non vedere gli ostacoli sul marciapiedi ed inciampare su ciò che giace a terra.
L’episodio, al di là delle conseguenziali e purtroppo inutili considerazioni sulla maleducazione e sull’assenza di senso civico, acuisce le difficoltà del personale della ditta Mirto che, piuttosto che potersi dedicare al ritiro dei rifiuti ingombranti nelle abitazioni di chi ne fa richiesta, deve andare a rimuovere quelli abbandonati per strada.
Circa le modalità di rimozione, ricordiamo che la raccolta, come spiega l’assessore ai Servizi Ambientali, Giuseppe Cangemi, avviene a domicilio previa prenotazione telefonica, chiamando il numero 351-1526568 dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle ore 12. I cittadini potranno richiedere il ritiro dei seguenti rifiuti ingombranti: mobili, materassi, reti, divani, poltrone, sedie, tavoli, oppure R.A.E.E.: frigoriferi, elettrodomestici, televisori, computer, eccetera.

 

 

Commenti  

#1 biagio 2017-10-19 06:39
Aspetto dal 10 maggio il ritiro di un elettrodomestic o.
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna