Aci-Giurintano

Raccolta differenziata, bonificate le micro discariche sorte per l’inciviltà di pochi

Gli addetti alla raccolta hanno rimosso i rifiuti dai luoghi dove c’erano i cassonetti

MONREALE, 20 ottobre – Più luci che ombre dopo i primi giorni di raccolta differenziata sull’intera superficie del centro abitato monrealese. Risultati soddisfacenti dal punto di vista dei quantitativi raccolti, malgrado la macchina sia ancora in fase di rodaggio, ma pure il comportamento non proprio esemplare da parte di qualcuno.

Non sono stati infrequenti, infatti, i conferimenti selvaggi, un po’ a macchia di leopardo, che hanno determinato l’insorgere di qualche micro discarica. Lì dove c'erano prima i cassonetti e dove il conferimento era stato interdetto con del nastro bianco e rosso. Di certo non un bello spettacolo per tutti, né l’indice di un comportamento civile da parte dei monrealesi. Oggi, fortunatamente, a rimuovere ciò che si era accumulato per strada hanno provveduto gli operai della ditta Mirto, ripulendo ciò che qualche maleducato aveva buttato senza farsi scrupolo. E così, nella speranza di fare breccia nella testa dei cittadini meno esemplari e di non vedere più queste scene, l’immondizia che fino a stamattina era sparsa lungo le vie, adesso non c’è più.
D’accordo che abbandonare le vecchie abitudini non è facile, ma perché gettare la spazzatura se i cassonetti non ci sono più? Difficile giustificare questo comportamento. In altre parole: non puoi fare a meno del tuo vecchio e caro cassonetto? Recati negli orari indicati fuori dal centro abitato dove i cassonetti ci sono ancora e getta tutto lì. Altrimenti, da bravo cittadino, adeguati alle regole e comportati di conseguenza.

“I bidoni – fa sapere l’assessore ai Servizi Ambientali, Giuseppe Cangemi – sono stati distribuiti a tappeto. Per tutti, quindi, è davvero semplice rispettare le regole e conferire secondo il calendario stabilito. Invito tutti, pertanto, ad attenersi alle regole per consentire una crescita generale della nostra comunità secondo parametri che la avvicinano ai luoghi più civili. Ringrazio, ancora una volta, tutto il personale incaricato, che con grande zelo e grande professionalità sta svolgendo questo importantissimo servizio per la nostra cittadina”.

 

Commenti  

#1 Anfiarao 2017-10-20 18:58
Cittadini incivili vero, ma come si definisce un amministrazione che aumenta la tadsa dei rifiuti per gli anni passati già regolarmente pagati, che SCHIFO
Citazione
#2 biagio 2017-10-21 19:08
E dell'inciviltà degli amministratori comunali che inoltrato tasse allucinanti da pagare a fronte di un servizio pari a zero cosa dire? Custodisco sempre dal 10 maggio un elettrodomestic o da smaltire. Se avessi voluto imitare gli incivili già mi sarei liberato di questo peso, questo è quello a cui ti porta questa amministrazione ma io tengo duro ed aspetto il ritiro. Forse un giorno avverrà magari con un amministrazione più capace!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna