Manutenzione autoparco e randagismo, il Comune pubblica gli avvisi esplorativi per due manifestazioni d'interesse

Le aziende interessate saranno invitate alla procedura negoziata

MONREALE, 20 dicembre – L'amministrazione comunale ha pubblicato due avvisi esplorativi per l'individuazione di operatori economici interessati, da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento dei servizi di manutenzione programmata ordinaria e straordinaria dell'autoparco comunale e custodia e mantenimento dei cani randagi.

L'acquisizione delle manifestazioni d'interesse, rappresenta per l'amministrazione comunale un’indagine di mercato avviata nel rispetto dei principi di libera concorrenza, per determinare con precisione gli operatori economici, regolarmente iscritti agli appositi albi nazionali, da invitare alle relative procedure negoziate, senza previa pubblicazione di bando.

In particolare, con una delle due procedure, l'amministrazione a guida Piero Capizzi, torna a puntare l'occhio di bue su una questione assai rilevante per tutto il contesto territoriale: il randagismo, che rappresenta un pericolo per l’incolumità dei cittadini ma anche un danno economico per le casse comunali.
Al momento, e comunque fino alla naturale scadenza della specifica determina siglata lo scorso 12 maggio, le attività relative alla cattura, alla registrazione dei cani, alla custodia, al mantenimento nonché al ricovero e alla prestazione delle cure necessarie, riservate alla popolazione canina randagia sono affidate al “Rifugio ricovero sanitario Macaluso Michele di Petralia Soprana”, che effettua il servizio presso il canile di Isnello. Per garantire la continuità del servizio si è reso quindi necessario espletare una nuova procedura.

Gli interessati, potranno presentare le manifestazioni d'interesse relative alle due procedure inviando a mezzo e-mail agli indirizzi pubblicati sul sito istituzionale del comune di Monreale ovvero accedere a specifiche informazioni al riguardo recandosi presso i locali di piazza Vittorio Emanuele II, a Monreale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna