Studio Radiologico Gargano

Un ritorno all’infanzia con “Paramutia”, libro di favole di Salvino Caputo

La presentazione ieri in un Savoia Cafè pieno di gente

MONREALE, 5 gennaio – “Un ritorno all’infanzia ed all’innocenza del bambino che c'è dentro il nostro cuore, la nostra amigdala, la nostra anima”. Così Salvino Caputo, scrittore monrealese alla sua ennesima fatica letteraria, ha presentato ieri sera “Paramutia”, il libro di favole per grandi e piccini, che ha dato alle stampe nei giorni scorsi.

La presentazione è avvenuta al Savoia Cafè di via Benedetto D’Acquisto davanti ad un nutrito gruppo di amici e simpatizzanti che da sempre hanno seguito la produzione letteraria di Caputo, per tanti anni personaggio di spicco della vita culturale monrealese, tanto per le sue pubblicazioni letterarie, che per quelle musicali.
Di Paramutia, tra l’altro, come i nostri lettori avranno avuto modo di apprezzare, Monreale News ha pubblicato alcune favole e continuerà a farlo con cadenza settimanale.
Alla presentazione di ieri, trasmessa in diretta Facebook dalla nostra testata, erano presenti pure il sindaco Piero Capizzi, amico personale dell’autore, Totò Modica, indimenticato campione italiano di Enduro, sempre in qualità di amico di Caputo e Salvatore Matranga, noto commerciante di frutta di via Pietro Novelli, protagonista di alcune favole inserite nel libro.
“Con questo libro – ha aggiunto Salvino Caputo - finalmente mi sento fuori dalla cultura dell'odio, della contrapposizione politica, dalla faziosità, dai risentimenti, dal marcio in Danimarca, dalle ideologie, dai fanatismi religiosi, dalla competitività, dall'emulazione sociale, dallo snobismo, dal relativismo culturale e scientifico. Oggi mi sento libero come un bambino innocente, guidato solo dalla fantasia e dall'amore verso tutti I bambini e le creature del mondo”.

Guarda qui la trasmissione dell’evento

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna