Alla scoperta della cattedrale normanna: tra storia, arte e teologia

L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione Donnattiva. LE FOTO

MONREALE, 14 dicembre - E’ stata una serata dedicata all’arte ed alla cultura quella vissuta questa sera da una sessantina di persone, che hanno preso parte in cattedrale all’iniziativa organizzata dall’associazione Donnattiva di Monreale, guidata dalla giornalista Ina Modica.

Nell’ambito delle attività sociali dedicate proprio alla cultura, infatti, l’associazione ha organizzato una visita guidata della cattedrale, un luogo che, pur visitato centinaia di volte, riserva sempre mille emozioni. Soprattutto se a far da Cicerone e ad illustrare i significati artistici, ma anche storici e teologici, c’è la guida esperta e coinvolgente dell’arciprete del duomo normanno, don Nicola Gaglio.
Per più di un’ora, infatti, un uditorio attento e partecipe è stato col naso all’insù, alla scoperta dei mille significati di tante scene bibliche, che adornano le pareti musive della cattedrale, da tre anni, ormai, patrimonio dell’Umanità, perché inserito nella World Heritage List.


Alla visita hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Piero Capizzi, il vice Giuseppe Cangemi, il segretario generale del Comune, Domenica Ficano e diversi ospiti vip, giunti dalla vicina Palermo.
La serata è stata allietata da una piacevole esibizione del tenore Daniele Tascarella, accompagnato all’organo dal maestro Danilo Pupella, che ha intonato alcuni canti natalizi.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna