Il miglioramento delle condizioni delle strade, una necessità primaria

Francesco Macchiarella

Macchiarella: “Risulta evidente l'urgenza di migliorare i servizi e al contempo conseguire dei risparmi”

MONREALE, 20 marzo – “E’ di questi giorni la notizia della ennesima condanna del Comune di Monreale a un congruo risarcimento in favore di una vittima di infortunio causato dalla presenza di buche nel territorio cittadino”. Lo afferma il portavoce del movimento “Monreale Bene Comune”, Francesco Macchiarella a proposito delle condizioni delle strade monrealesi.

“Esiste il problema e non va liquidato a nostro avviso con semplici slogan elettorali – prosegue Macchiarella – E’ l’impegno che ci siamo assunti nella redazione del nostro programma sforzandoci di esaminare e approfondire problematiche, ma di prospettarne anche le soluzioni percorribili realmente. Nell’amministrazione di una città in dissesto finanziario la gestione ottimale delle risorse disponibili è una necessità imprescindibile.
Gli impianti di illuminazione pubblica, la videosorveglianza e le strade occupano una posizione di primo piano per il loro valore patrimoniale, ma soprattutto per gli oneri d’esercizio.


Il funzionamento pessimo della pubblica illuminazione, soprattutto extraurbana – dice ancora – e lo stato disastroso quanto diffuso del manto stradale hanno avuto in questi anni implicazioni rilevanti sia sul piano dell’immagine della città, tristemente caratterizzata dal buio, sia sul piano economico.
L’illuminazione rappresenta una delle maggiori voci di spesa del bilanci delle amministrazioni per servizi resi ai cittadini. Le scarse risorse e la poca attenzione dedicate alla manutenzione delle strade e dei marciapiedi causano spesso odiosi e salatissimi costi per risarcimenti dovuti alle vittime di incidenti alla persona e anche ai veicoli.
Risulta evidente l'urgenza di migliorare i servizi e al contempo conseguire dei risparmi. Sebbene ciò possa apparire impossibile, o come un'impresa almeno ardua, crediamo che la soluzione al problema non solo è possibile, ma ormai rappresenta la normalità nelle città più evolute e non solo delle Regioni più sviluppate del Paese, ma anche della nostra Sicilia.
Crediamo in proposito utile e imprescindibile che si debba ricorrere al Global Service in Project Financing per la manutenzione delle strade, dei marciapiedi, delle scalinate, dell'illuminazione pubblica, della videosorveglianza e, se si vuole, anche dell'efficientamento energetico degli uffici e delle scuole.
Non ci siamo fermati solo allo studio approfondito di quanto la legislazione vigente prevede in materia di “Partenariato Pubblico – Privato”, ma abbiamo avviato contatti con importanti aziende del settore che operano già a livello nazionale e internazionale e presso le quali abbiamo riscontrato un serio interesse a progettare una duratura collaborazione con il nostro Comune.
Migliorare enormemente la qualità dei servizi e ridurre i costi a carico dei cittadini è molto più che possibile. Basta volerlo ed essere all'altezza del compito”.

Trapani fratelli
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna