Eccellenze monrealesi, consegnati i premi 'Il Bisanzio 2019"

La cerimonia organizzata da Monreale News si è svolta in aula consiliare LE FOTO

MONREALE, 22 marzo – In un clima informale, come nella tradizione dell’evento, alla presenza di tanta gente, si è svolta oggi pomeriggio in aula consiliare la cerimonia di premiazione de “Il Bisanzio 2019”, la manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, che vuole dare un riconoscimento ad alcune personalità che si sono distinte, a vario titolo, nel corso dell’ultimo anno.

L’iniziativa, come ha sottolineato il direttore di Monreale News, Enzo Ganci, organizzatore della serata, voleva essere un modo semplice, ma tangibile di dire “grazie”. Un’occasione per congratularsi con chi, attraverso la propria opera, ha dato il proprio contributo alla crescita della comunità monrealese. La serata è stata presentata da Mario Micalizzi e si è avvalsa della collaborazione artistica de “La Fornace di Bisanzio” dei fratelli Saverio e Gaetano Ferraro, sponsor, ormai quinquennali dell’evento.
All’appuntamento erano presenti il sindaco Piero Capizzi, il vice, Giuseppe Cangemi, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Verde, gli assessori Giuseppe Cangemi e Serena Potenza e l’Arma dei Carabinieri.
I riconoscimenti son andati all’associazione “Donnattiva”, presieduta dalla giornalista Ina Modica, a quella dei Commercianti di Monreale, alla Real Società di Mauro La Grassa, insegnante di karate, al cestista Giuseppe Caronna, centro del Green Basket Palermo, squadra che disputa la serie B nazionale, all’Accademia Scacchistica Monrealese, all’associazione “La Casa delle Goie”, per la sua azione di solidarietà nei confronti dei più svantaggiati, alla calciatrice-allenatrice Irene Intravaia, a Giovanni Ignoffo (alla carriera), unico calciatore ad aver calcato i campi della serie A, all’associazione “Festeggiamenti 3 maggio monrealese”, ad Antonella Vinciguerra, scrittrice e poetessa di successo, alla Sicily Music Academy, al gruppo folk “Montereale”, a Benedetto Rossi, cultore della tradizione dell’opera dei pupi, alle dirigenti scolastiche degli istituti monrealesi: Patrizia Roccamatisi Margherita di Navarra), Beatrice Moneti (Antonio Veneziano – Francesca Morvillo),, Chiara Di Prima (Pietro Novelli – Guglielmo II) e Cettina Giannino (liceo Basile-D’Aleo),a l gruppo di ballerini della World Latin, capitanati dalla giovane promessa Giada Turdo.
Le foto sono state realizzate per Monreale News da Francesca Asja La Torre.

Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione