Strada Provinciale di Pezzingoli, le buche rendono il tratto pericoloso

Problemi su entrambe le corsie. Si lamentano i residenti. LE FOTO

MONREALE, 20 maggio – Buche e crepe mettono a dura prova la circolazione di veicoli per entrambe le corsie della SP di Pezzingoli. Residenti e utenti della strada rinnovano la loro segnalazione.

“Abbiamo già esposto la problematica in passato – affermano alcune famiglie abitanti della zona – ma purtroppo nulla è stato ancora fatto”. La condizione di profondo dissesto stradale (chiaramente evidenziato dalle immagini riportate) è ormai una costante per le vite di centinaia di cittadini che quotidianamente impegnano il tratto maggiormente interessato dalle più acute criticità.
Spaccature e, in casi più estremi, delle vere e proprie aperture anche estese rendono praticamente impercorribile la strada, costringendo i veicoli a spostarsi verso il centro della carreggiata, invadendo molte volte l’altra corsia chiaramente in condizioni di assoluta insicurezza, specie se nelle fasce orarie in cui la visibilità si riduce drasticamente. “Non sono stati pochi i casi di paura, fortunatamente scampati, e non saranno nemmeno gli ultimi se non si interverrà subito affinché vengano ripristinate le normali condizioni di sicurezza – continuano i residenti – pertanto rivolgiamo nuovamente il nostro appello agli enti di competenza”.

AGGIORNAMENTO: Sulla questione interviene Nicola Tiabi, assessore designato della giunta Arcidiacono, affermando che, su segnalazione del consigliere comunale, Angelo Venturella, oggi, assieme alla Protezione Civile, è stato effettuato un sopralluogo per avere piena contezza della situazione. Dopo di che è stata inoltrata una mail di sollecito alla provincia, che ha la competenza sulla strada, segnalando l'estrema pericolosità del tratto. Toccherà, quindi, alla provincia dare seguito a questa segnalazione, prima che si possa verificare qualche brutto incidente.

Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione