Quel ponte crollato di via Cretazze: dopo dieci anni stessa situazione

I residenti: “Siamo stanchi di aspettare”

MONREALE, 5 giugno – Si tratta del ponte di via Esterna Cretazze (traversa di via Mulini), in cui dopo dieci anni dal crollo del ciglio della strada nessuna manutenzione è stata effettuata per la messa in sicurezza. I residenti lamentano una condizione ormai da troppi anni intollerabile.

“Le segnalazioni di pericolo che è possibile vedere sono state poste da noi – affermano gli stessi cittadini - per indicare a chi non conosce o pratica frequentemente la strada di prestare massima attenzione”. Giusto all’altezza del civico 24, laddove prima vi era un guardrail protettivo adesso, in seguito al cedimento di tanti anni fa che ha interessato buona parte del margine stradale, solo alcune strisce catarifrangenti avvisano dell’estrema pericolosità del tratto interessato, peraltro nemmeno “immediatamente visibili durante le ore notturne” (la strada non gode infatti di alcuna illuminazione). I residenti rinnovano la loro richiesta di immediato intervento, sperando che nulla debba accadere prima che si trovi una concreta soluzione.

Di Fulco - Macelleria
Studio Valerio
Ottica Nuova Visione