Tanti risultati raggiunti, per noi è stato un anno positivo

Il sindaco di Monreale, Piero Capizzi

Il sindaco Piero Capizzi traccia un bilancio alla fine del 2016 e guarda con fiducia al 2017. IL VIDEO

MONREALE, 28 dicembre – Non è un anno da buttar via quello che sta per concludersi e anche se l’auspicio è quello di un 2017 nel quale si possano avverare tanti desideri, a partire da quelli di natura economica, il 2016 va archiviato alla voce degli anni positivi.

Con questo auspicio il sindaco di Monreale, Piero Capizzi ha concluso il tradizionale incontro di fine anno con i giornalisti locali. L’occasione, oltre che per il tradizionale scambio di auguri, è servita per tracciare un bilancio annuale per quel che riguarda la vita amministrativa della città.
Un anno nel quale, come osserva il primo cittadino, tanti obiettivi sono stati raggiunti e tante iniziative sono state messe in cantiere che potranno essere realizzate in tempi relativamente brevi. Un anno, però, nel quale non sono mancate le criticità: prime fra tutte quelle relative al bilancio ed all’occhio severo della Corte dei Conti, sempre vigile a monitorare gli atti del Comune, impegnato, ormai da più di un anno, nel portare avanti il piano di riequilibrio pluriennale che è soggetto, come è noto, a delle verifiche periodiche da parte dei magistrati contabili.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna