Partito Democratico, l’assessore Toti Zuccaro verso le dimissioni

Toti Zuccaro

Starebbe valutando l’ipotesi di candidarsi alle prossime regionali

MONREALE, 5 aprile – Una nuova vicenda si aggiunge alla travagliata trattativa in casa Pd, legata all’ormai imminente rimpasto in giunta: l’assessore allo Sport, Toti Zuccaro andrebbe verso le dimissioni. Il turnover, quindi, se prima sembrava coinvolgere due dei tre esponenti democratici della giunta, adesso potrebbe riguardare l’intera compagine assessoriale targata Pd.

Le dimissioni di Zuccaro dal suo posto nell’esecutivo cittadino, però, non sarebbero legate ad equilibri interni al partito monrealese o ad appartenenze a una corrente, piuttosto che a un’altra, ma al fatto che lo stesso Zuccaro starebbe valutando al momento l’idea di candidarsi alla prossime regionali, così come aveva fatto nell’ultima tornata elettorale del 2012.
Se restasse a ricoprire la carica assessoriale si precluderebbe la possibilità di mettersi in lista, così come vuole legge. Necessarie quindi le sue dimissioni, peraltro con un certo anticipo, stabilito dalla normativa vigente. Ecco spiegato il motivo per cui nelle prossime settimane Zuccaro potrebbe lasciare il suo posto in Sala Rossa.
Il resto del rimpasto in casa Pd, invece, sarà affrontato nel corso di una riunione, programmata per domani sera, alla presenza del commissario cittadino, Antonio Rubino, nella quale il partito, se ci sarà l’accordo fra le varie anime locali, dovrà, una volta e per tutte, esprimere i nomi che, stando ai rumours, potranno entrare a far parte della giunta comunale.

 

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria