“Monreale al Centro” lascia ufficialmente il Pd e si schiera con Saverio Romano

Toti Zuccaro

“Aderiamo ad un nuovo progetto politico di centro moderato”

MONREALE, 5 dicembre – Un vero e proprio scossone che cambia lea geografia all’interno del Consiglio comunale e cambierà probabilmente gli equilibri politici nella giunta Capizzi: il gruppo politico che ha sostenuto Toti Zuccaro alle elezioni regionali, appena trascorse, lascia il Partito Democratico e aderisce e sostiene il progetto politico di Saverio Romano, leader di Popolari e Autonomisti.

Al progetto aderisce, inoltre, il gruppo consiliare formato dai consiglieri comunali Giuseppe Di Verde (presidente del Consiglio) Rosario Li Causi (assessore allo Sport) Mimmo Vittorino (Capogruppo) e Paola Naimi che qualche settimana addietro aveva già lasciato il PD per dare vita al gruppo consiliare denominato "Monreale al Centro". Del gruppo non fa parte Valeria Viola, che comunque passa al gruppo Misto.
“I sottoscritti - affermano in una nota – dichiarano che tale scelta è dettata dal volere aderire ad un nuovo progetto politico di centro moderato, in cui gli stessi si riconoscono, che si propone di diventare punto di riferimento nel territorio e nel circondario con l'idea di selezionare una classe dirigente partendo dagli amministratori locali ed operatori sociali al fine di diventare luogo di partecipazione e di rappresentanza per tutti i soggetti appartenenti a varie categorie”.

Ottica Nuova Visione
Di Fulco - Macelleria
Studio Valerio