Alternativa Civica, il consigliere comunale Francesco Barna escluso dal gruppo consiliare

Francesco Barna

Decisione all’unanimità: “Le sue continue assenze fanno venire meno la coesione del gruppo”

MONREALE, 14 marzo - Si assottiglia il gruppo consiliare di Alternativa Civica, dal quale il consigliere Francesco Barna, presidente della commissione “Bilancio”, con una decisione presa all’unanimità dal resto dei componenti, viene “allontanato” a causa - dicono - delle continue assenze in Consiglio comunale, soprattutto al momento della trattazione di argomenti importanti per la comunità monrealese.

La decisione di escludere Barna dal gruppo di Alternativa Civica è stata resa nota al termine dell’ultima seduta consiliare, convocata, come è noto, per l’approvazione della dichiarazione di dissesto finanziario del Comune di Monreale.
“Ci siamo riuniti dopo la seduta dedicata al dissesto finanziario - fa sapere il capogruppo Mimmo Gelsomino - ed abbiamo deliberato all’unanimità. Con le sue assenze in Consiglio, alle riunioni di maggioranza ed anche con qualche voto contrario a quanto stabilito negli incontri preventivi, il consigliere fa venire meno la coesione del gruppo ed il sostegno all’amministrazione Capizzi, che noi invece supportiamo. Votare il dissesto finanziario non è stato bello per nessuno. Ci saremmo aspettati un atteggiamento diverso”.

Abbiamo provato a contattare il consigliere Barna per una replica, ma non ci siamo riusciti. Manifestiamo, ovviamente, fin d’ora la nostra disponibilità ad ospitare la sua posizione su questa vicenda che lo riguarda.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna