Ballottaggio, la Lega non si apparenta con nessuno

“Scelta coerente con le posizioni assunte in campagna elettorale”

MONREALE, 4 maggio – Nessun apparentamento da parte Lega. Ne consegue che le scelte che i singoli esponenti cittadini faranno, saranno solo a titolo personale. Questo in sintesi quello che comunica Giuseppe Romanotto, candidato a sindaco al primo turno, proprio in rappresentanza del Carroccio.

Con un breve comunicato, Romanotto esterna la sua posizione, spiegandone al contempo il significato. “Coerentemente alle posizioni prese in campagna elettorale – scrive Romanotto – comunichiamo ai nostri elettori che il gruppo Lega di Monreale, riunitosi ieri sera, ha deciso di non appoggiare nessuno dei due candidati che sono arrivati al ballottaggio. La nostra forza è quella di non cambiare idea in cambio di qualche poltrona. Vogliamo essere presenti a tutte le altre competizioni elettorali, continueremo a lavorare per il bene della nostra Città e saremo pronti ad amministrarla quando gli elettori ce ne daranno mandato. Un saluto affettuoso a tutti i cittadini”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH