Monreale, dalla Regione 1,4 milioni di euro dal Fondo Perequativo

Caputo (FI): “Un segnale di attenzione del Governo regionale in favore degli Enti Locali”

PALERMO, 4 agosto –La città di Monreale riceverà dal Governo regionale attraverso l'assessorato alle Autonomie Locali guidato da Bernadette Grasso la somma di oltre 1450 mila euro destinata a compensare i Comuni che hanno disposto l'esenzione o la riduzione dei tributi locali o la concessione di suoli pubblici e spazi esterni in favore degli operatori economici che hanno subito una contrazione economica a seguito del blocco delle attività per il Covid 19.

Le somme sono state calcolate in rapporto al numero degli abitanti ed al numero e tipologia delle attività economiche e commerciali del territorio. Adesso l’amministrazione comunale dovrà, utilizzando la modulistica allegata al decreto assessoriale, indicare gli importi delle concessioni e delle esenzioni effettuate e trasmetterla agli uffici regionali per la concreta erogazione.
"Ringrazio l'assessore regionale Bernadette Grasso e i suoi uffici per avere in tempi brevi svolto un lavoro estremamente complesso che oggi consentirà ai Comuni di potere ottenere somme consistenti tali da compensare i mancati introiti tributari. Un segnale importante e confortante che il Governo ha voluto inviare ai sindaci preoccupati per il mancato introito tributario derivante dal sostegno ai cittadini e alle categorie produttive. Ricordo che il gruppo parlamentare di Forza Italia ha fortemente sostenuto in aula tale iniziativa". Lo afferma il deputato regionale di Forza Italia,  Mario Caputo.

 

 

Ottica Nuova Visione
Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria