ExpoCook

Decadenza dei sindaci in caso di mancata approvazione del bilancio: si mobilita l’AnciSicilia

Leoluca Orlando

Orlando convoca il Consiglio regionale per martedì prossimo

PALERMO, 13 aprile – Si terrà martedì prossimo a mezzogiorno a Villa Niscemi a Palermo la seduta del Consiglio regionale dell’AnciSicilia che avrà a oggetto il tema della decadenza di Sindaci e Giunte in base a quanto previsto dall’articolo 11 della Legge Regionale 35/1997, modificata dalla Legge Regionale 17/2016 e dalla Legge Regionale 29 marzo 2017, n. 6.

“La norma in questione (comma 2-bis dell'articolo 11 della legge regionale 15 settembre 1997, n. 35) - afferma il presidente regionale di AnciSicilia, Leoluca Orlando – preoccupa particolarmente perché, nei fatti, ha introdotto, con efficacia retroattiva, una forma di mozione di sfiducia mascherata al sindaco e quindi a essere determinante non sarebbe legittimamente la maggioranza del Consiglio comunale ma una ristretta minoranza capace di determinare in seconda convocazione l’approvazione o meno del bilancio di previsione o del consuntivo.
Tutto ciò sta già provocando la decadenza di sindaco e Giunta in ben sette comuni dell’Isola che, in alcuni casi, andranno al voto, anticipatamente, a giugno di quest’anno.
Per tali ragioni stante la rilevanza del tema e gli effetti che tale scelta del Legislatore regionale sta determinando sulla stabilità degli Enti Locali dell’Isola riteniamo utile la massima partecipazione dei sindaci anche al fine di valutare insieme le opportune forme di mobilitazione”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna