ExpoCook

Randagismo, il sindaco Orlando: “stiamo lavorando con il comune di Monreale per un canile-rifugio”

Per il progetto è indispensabile l'individuazione dei terreni

PALERMO, 12 maggio – Il sindaco di Palermo ha ufficializzato l'intesa raggiunta tra le amministrazioni di Monreale e Palermo per realizzazione del canile-rifugio a Monreale.

Ieri, infatti, nel corso della cerimonia di consegna dei lavori per la ristrutturazione del canile municipale di via Tiro a Segno, che diverrà un presidio sanitario veterinario, Leoluca Orlando ha sigillato i contenuti dell'intesa raggiunta lo scorso mese di marzo tra le amministrazoni comunali di  Palermo e Monreale.
Durante quell'incontro, al quale in rappresentanza dell'amministrazione palermitana hanno partecipato l'assessore comunale di Palermo Sergio Marino (che tra le sue deleghe ha anche quella sui Diritti degli animali), la consigliera comunale Federica Aluzzo e il dirigente responsabile dei diritti degli animali, Gabriele Marchese, è stata affrontata, in termini assai costruttivi, la questione relativa alla realizzazione di un canile intercomunale e di un cimitero degli animali d’affezione.
A margine della manifestazione di compiacimento rilasciata per la cerimonia di consegna dei lavori, Leoluca Orlando, ha dichiarato: “Palermo avrà una struttura sanitaria all'avanguardia per il benessere degli animali e questo è certamente un risultato che tutti vogliamo, insieme ad un nuovo canile-rifugio per il quale stiamo lavorando con il Comune di Monreale".

Si dovrebbero accorciare quindi i tempi di costituzione di un tavolo tecnico che avrà il compito di esaminare e individuare i terreni disponibili ed idonei a realizzare il progetto.

 

Studio Valerio

Studio Valerio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna