Siglata la convenzione tra la "Monreale II" e il Monreale Calcio a 5

I corsi partiranno martedì 30 gennaio 

MONREALE, 24 gennaio – Una bellissima iniziativa, quella intrapresa tra l'istituto comprensivo “Monreale II” e il Monreale Calcio a 5, che stamattina hanno siglato una convenzione per corsi gratuiti finalizzati allo svolgimento ed all'avviamento al calcio a 5.


Il progetto è rivolto a tutti gli alunni della scuola primaria ed alle classi prime della scuola secondaria di primo grado. L'attività sportiva partirà martedì prossimo e si svolgerà ogni martedì pomeriggio, dalle 15 alle 18, nei locali della scuola di Pioppo e durerà fino a giugno, quando si concluderà con una manifestazione finale. I ragazzi, che dovranno esibire un certificato medico, saranno seguiti da istruttori preparati.
Sarà il “Gruppo di progetto” composto dalla dirigente Patrizia Roccamatisi, dal presidente dell'associazione sportiva, Filippo Bruccola, dal segretario, Mario Micalizzi e dal responsabile del settore giovanile, dal delegato dell’Associazione Sportiva e Coordinatore del progetto, Daniele Sciortino, a seguire tutto il percorso dei piccoli calciatori.
“Con questa convenzione - ha detto la dirigente Patrizia Roccamatisi - abbiamo voluto dare la possibilità gratuitamente ai nostri alunni di trascorrere una piccola parte del loro tempo a scuola allo scopo di supportare la didattica attraverso uno dei giochi più popolari nel mondo, il calcio. Siamo felici di arricchire la nostra offerta formativa - ha concluso la dirigente della “Monreale II” - con questo genere di iniziative”.
Lo scopo che il “Gruppo di progetto” si prefigge è quello di spingere la capacità di iniziativa e di risoluzione dei problemi favorendo nei giovani l'acquisizione di alti livelli di autonomia personale e di competenze motorie. È importante, infatti, formare i bambini, fin da piccoli, allo sport che non è solo attività fisica ma è anche imparare regole di comportamento. È altrettanto importante favorire con questa convenzione un pieno inserimento di tutti gli alunni compresi quelli diversamente abili.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna