È allarme randagismo nella zona del liceo Basile

L’altro ieri un cane è stato azzannato da un pittbull

MONREALE, 16 novembre – Pericolosi gruppi di cani randagi circolano già da tempo negli spazi esterni del liceo Basile-D’Aleo, presso la sede di via Cappuccini che ospita gli indirizzi classico e scientifico.

L’altro ieri gli studenti si sono trovati davanti a scene raccapriccianti: uno dei cani randagi, presumibilmente di razza pitbull, ha aggredito infatti gli altri animali, azzannando brutalmente uno di questi. Dopo lo spiacevole episodio la dirigenza si è subito mossa inviando delle Pec all’ufficio del Comune e agli organi di competenza, al fine di sollevare il problema del randagismo che potrebbe portare a gravi danni a persone, in particolare agli studenti, che utilizzano lo spazio adiacente alla scuola durante i momenti di ricreazione e non solo.

Già l’anno scorso i ragazzi avevano assistito a scene spiacevoli di questo tipo e talvolta anche secrezioni ed escrementi animali sono stati trovati nello spazio esterno alla scuola, ciò costituisce dunque non solo un problema legato alle possibili aggressioni degli animali in questione, ma anche un problema di tipo igienico.

La scuola, che ha provveduto tempestivamente a sollevare la questione, attende che siano attuati, si spera nel minor tempo possibile, i dovuti provvedimenti.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna