Domani Monreale-Bisacquino: è l’ora della verità

Il Monreale che ha giocato contro il Palermo C5

Semifinale playoff in partita secca al Florio di Aquino

MONREALE, 5 maggio – In Spagna la chiamano la “hora de la verdad”, l’ora della verità, che per il Monreale calcio a 5 suonerà domani pomeriggio, a partire dalle 17, quando al cento sportivo “Florio” di Aquino, arriverà il Bisacquino, per la partita di semifinale dei playoff promozione.

Domani, pertanto, per il Monreale si presenta un impegno difficile, di quelli da “dentro o fuori”, al termine del quale una delle due squadre sorriderà, l’altra dovrà rassegnarsi a riprovarci l’anno prossimo. Va detto che il Monreale affronta questo delicato impegno con il vantaggio del miglior posizionamento in classifica, che gli dà diritto di disputare la partita (secca) in casa, così come di poter sperare anche in un pareggio, che, se arrivasse (al termine dei tempi supplementari) premierebbe la formazione di mister Madonia.
La vincente di questo match se la vedrà in finale con la vincente di Palermo C5-Alcamo, che si gioca in contemporanea alla Grippi Impianti Arena di Palermo.

Venendo all’incontro del Florio, va detto che il Bisacquino ha dimostrato di essere una squadra tosta, che ha saputo crederci fino alla fine, tanto da agguantare i playoff proprio all’ultima giornata, complice l’inaspettata sconfitta del Real Trabia in quel di Carini. I bisacquinesi, però, hanno dimostrato di essere soprattutto un’ottima società, fatta di gente di sport, che fa onore al campionato. Domani, però, come è ovvio che sia, l’amicizia fra le due società si manifesterà prima e dopo il match. Durante ci sarà la inevitabile rivalità (sana) che deve caratterizzare impegni di questo calibro.

Giacomo Madonia non ha lasciato nulla al caso ed ha torchiato i suoi in settimana con allenamenti intensi, che hanno evidenziato una buona condizione generale, oltre che un entusiasmo ed una voglia di far bene che devono fare da cornice alle vigilie di partite come questa.
Inutile dire che il Monreale si aspetta il caloroso apporto del suo pubblico per una sfida così importante e per questo chiama a raccolta i propri sostenitori perché facciano sentire la propria voce, così come avviene su tanti campi della serie C2, Bisacquino per primo.
Palla al centro alle ore 17. Per l’occasione la partita sarà diretta da un doppio artbitro: Fischieranno Rocco Zagarini e Danilo Inserra, entrambi della sezione di Caltanissetta.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna