Studio Radiologico Gargano
  • Prima pagina
  • Sport
  • Monreale calcio a cinque, ecco il nuovo staff tecnico della prima squadra

Monreale calcio a cinque, ecco il nuovo staff tecnico della prima squadra

Massimo Buccheri affiancherà Giacomo Madonia

MONREALE, 4 luglio – Un rafforzamento per ripartire con maggiore grinta e con rinnovato entusiasmo verso una stagione che, nell’auspicio degli sportivi monrealesi, potrà essere ricca di soddisfazioni. Oggi pomeriggio il consiglio direttivo del Monreale calcio a 5 ha presentato lo staff tecnico della prima squadra.

Al suo interno, accanto al mister di queste due stagioni, Giacomo Madonia è arrivata la new entry Tommaso Massimo Buccheri, che affiancherà Madonia nella gestione del gruppo di giocatori che la società metterà loro a disposizione.
44 anni, Massimo Buccheri è un personaggio molto noto nel mondo del calcio a cinque locale, per aver calcato tanti campi ed aver raccolto soddisfazioni per diversi anni. L’anno scorso, ad esempio, è stato grande protagonista della trionfale stagione del Capaci C5 che ha vinto a mani basse il campionato di serie D, stabilendo il record di punti ed essersi imposto pure nella coppa interprovinciale, che metteva a confronto le vincitrici del girone palermitano e di quello trapanese.

Buccheri, tra l’altro, che vanta esperienze anche in serie C2 ed in C1, già in passato ha lavorato al fianco del diesse Tony Sabella, dividendo con lui cinque anni di avventure e di emozioni. La gestione della formazione Juniores, invece, sarà anche quest’anno affidata a Roberto Di Simone, che sarà a disposizione dei due tecnici, non appena completerà il percorso di riabilitazione, dopo l’intervento chirurgico al quale si è sottoposto per superare l’infortunio al ginocchio, patito nel corso della stagione scorsa.

Per quel che riguarda la composizione della rosa, in questo periodo la società sta provvedendo ad una sfoltita, svincolando quei giocatori che non dovrebbero rientrare nei propri piani tecnici. La rosa, però, conterrà un nucleo della squadra di quest’anno, che farà da zoccolo duro al nuovo progetto e sarà integrata, ovviamente da nuovi giocatori che la società riterrà che possano fare al proprio caso.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna