Domani Monreale C5-Gear Sport: occorre tornare a far punti

La formazione del Monreale C5 che ha giocato contro l'Enna (foto Asja La Torre)

Contro la squadra di Piazza Armerina, però, ci sarà da lottare

MONREALE, 26 gennaio – I numeri sono ancora dalla parte del Monreale e la classifica, almeno fino ad oggi, non desta particolari preoccupazioni. Certo è, però, che tre sconfitte consecutive, non sono il migliore ruolino di marcia per una squadra che vuole e che deve salvarsi.

Il Monreale calcio a 5, che domani affronta la Gear Sport di Piazza Armerina nel match valevole per la 3ª giornata di ritorno del campionato, come sanno bene gli appassionati di futsal che sul nostro quotidiano seguono le vicende della squadra, è reduce da tre battute d’arresto consecutive, maturate contro Akragas e Mabbonath in casa e poi contro il Marsala Futsal una settimana fa, in trasferta.

Ma, mentre contro le prime due poteva reggere (e reggeva benissimo) l’alibi del trovarsi contro vere e proprie corazzate che spadroneggiano in classifica (soprattutto la Mabbonath, leader incontrastata del campionato), contro i lilibetani sabato scorso le cose sarebbero potute andare decisamente meglio.
Non che sia mancata la prestazione, attenzione. Soprattutto nel primo tempo, infatti, il Monreale ha fatto la partita, mettendo alle corde il Marsala. Purtroppo, però, un po’ per sfortuna (tre legni), un po’ per imprecisione, un po’ per le idee annebbiate (nella ripresa), il gol non è arrivato e la partita l’hanno vinta i padroni di casa.

Domani, venendo al prossimo impegno, ci sarà la possibilità di tornare a far punti dopo questo lungo periodo di astinenza, purché la “cattiveria” sotto porta sia quella giusta, purchè la concentrazione sia quella dei giorni migliori. Anche perché la Gear Sport di Piazza Armerina ha già dimostrato tutto il suo valore, disputando un campionato positivo che la vede occupare la sesta posizione in classifica, tre punti più avanti proprio rispetto al Monreale. Tra l’altro, ad avvalorare questa considerazione, va ricordata la partita d’andata nella quale il Monreale, dopo un primo tempo brillante, sparì praticamente dal campo, consegnandosi alla Gear che non se lo fece dire due volte e mise in tasca i tre punti.

Il Monreale si presenta al match con alcune assenze importanti, tra cui quella del bomber Michele Patti, fermato per un turno dal giudice sportivo dopo l’immeritata espulsione per doppio giallo di una settimana fa a Marsala e quelle di Aruta, dei gemelli Giambona e di Gregory Abbate, fermi ai box per motivi vari. Mister Buccheri, però, potrà contare nuovamente sull’importante contributo dell’under Andrea Bruno, che si è ripreso dall’influenza.
La partita, come ormai consuetudine, sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook di Monreale News.
Si gioca nella palestra “Antonio Veneziano” con fischio d’inizio alle ore 17. Dirigeranno il match Salvatore Modica della sezione di Agrigento e David Sparacello della sezione di Palermo.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna