• Prima pagina
  • Sport
  • Domani Monreale-Leonforte: con la salvezza in tasca i biancazzurri si congedano dal proprio pubblico

Domani Monreale-Leonforte: con la salvezza in tasca i biancazzurri si congedano dal proprio pubblico

La formazione del Monreale C5 che ha giocato contro l'Alcamo

Al termine del match l’abbraccio finale tra la squadra e la tifoseria

MONREALE, 6 aprile - Vuole essere una bella festa di sport. Una sfida che ha pochissima importanza per la classifica, ma che deve averne tanta per mettere sù una sfida sana, senza assilli e senza stress. Con la salvezza matematicamente acquisita per entrambe le squadre, Monreale C5-Leonforte, valevole per la penultima giornata di campionato di serie C1, domani si presenta come una classica partita di fine stagione, importante per la firma e per onorare il campionato e poco più.

La classifica, per i pochi che non lo sapessero, dice infatti che il Monreale con i suoi 30 punti ed ancor di più il Leonforte, che di punti ne ha 32, hanno raggiunto matematicamente la salvezza in anticipo e pertanto non avranno alcun obbligo di classifica (impossibile per entrambe raggiungere i play off). L’unico obbligo che avranno, e questo le due compagini lo sanno bene, sarà quello di dare vita ad una bella partita, strappando l’applauso del pubblico presente.
Proprio per questo la società biancazzurra ha organizzato il commiato dalla propria tifoseria, considerato che il match contro la formazione ennese, costituisce l’ultimo che si disputa in casa in questa stagione (il campionato si concluderà sabato prossimo, 14 aprile, in quel di Agrigento contro l’Akragas).

Terminato il match contro il Leonforte, pertanto, ci sarà l’occasione per dare vita ad una bicchierata con tifosi, sponsor ed autorità, per salutare nel migliore dei modi questo campionato concluso con il raggiungimento della salvezza, vero ed unico obiettivo societario stagionale.
Il match, che - come di consueto - sarà trasmesso in streaming in telecronaca diretta sulla pagina facebook di Monreale News, si gioca alle 17 al centro sportivo Florio di Aquino. Fischieranno Claudio Martinico della sezione di Marsala ed Antonio Parrino della sezione di Palermo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna