• Prima pagina
  • Sport
  • Che festa di oggi alle finali del torneo “Gioco, Sport e Solidarietà”

Che festa di oggi alle finali del torneo “Gioco, Sport e Solidarietà”

La manifestazione era organizzata dal Monreale calcio a 5 con il patrocinio della Regione. LE FOTO

MONREALE, 8 giugno – E’ stata una gran bella festa di sport, una festa fatta di divertimento, di sana competizione, di voglia di misurarsi con gli avversari, ma soprattutto di stare insieme all’insegna dei migliori valori dello sport.

Può essere definita così la giornata conclusiva della manifestazione ”Gioco, Sport e Solidarietà”, organizzata dal Monreale calcio a 5 sotto il patrocinio dell’assessorato regionale allo Sport, che ha visto la partecipazione di ben 34 squadre, per un totale di 340 bambini, appartenenti alle categorie “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”.
Malgrado un sole cocente e una temperatura torrida che ha imperversato per tutto il pomeriggio, i piccoli calciatori si sono dati battaglia nelle sei partite valevoli per le finali 3° e 4° e1° e 2° posto delle tre categorie. Partite avvincenti, disputate sempre nel massimo della correttezza, in ossequio allo spirito del torneo, hanno divertito il pubblico numeroso, fatto soprattutto dalle famiglie dei protagonisti e dagli staff di ciascuna società.


Gradita la presenza dell’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, che è intervenuto per invitare tutti i partecipanti al rispetto delle regole, del confronto leale ed ai valori della solidarietà.
Ed a proposito di solidarietà: la manifestazione, proprio come diceva il suo titolo, non ha voluto dimenticare il sostegno a chi è un po’ meno fortunato. E grazie al contributo delle società partecipanti, sono stati raccolti 460 euro che sono stati donati in beneficenza all’associazione “Con.Vivi l’Autismo”, che opera nel territorio di Monreale.
Al termine delle gare, tutte seguite ed applaudite, si è svolta la cerimonia di premiazione, alla presenza del sindaco Alberto Arcidiacono, del presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia, degli assessori Geppino Pupella e Rosanna Giannetto, del comandante della stazione carabinieri di Monreale, luogotenente, Salvatore Biddeci.
Ottima la riuscita globale della manifestazione, grazie all’impegno, alla professionalità ed alla competenza di Daniele Sciortino, responsabile del settore giovanile del Monreale calcio a 5 e di tutto il suo valido staff. Alla fine appalusi per tutti ed appuntamento all’anno prossimo.


Anche se il torneo rivestiva particolare importanza per il valore della solidarieta e il risultato del campo costituiva certamente un asptto secondario, questi, per la cronaca, i verdetti finali:
CATEGORIA PRIMI CALCI
Finale 3° e 4° posto: Ficarazzi-Wisser 2-0.
Finalissima: San Benedetto il Moro – Sant’Ernesto 3-0
CATEGORIA PULCINI
Finale 3° e 4° posto: Monreale C5 – Sant’Ernesto 3-2
Finalissima: Fada Football-San Benedetto il Moro 2 2-1
CATEGORIA ESORDIENTI
Finale 3° e 4° posto: Fada Football –San Benedetto il Moro 1 –1 (8-7 d.c.r.)
Finalissima: Sant’Erneso - San Benedetto il Moro2 6-0

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna