Boxe, ''Elite 2020'': La Corte passa in semifinale in meno di due round. D'Amico, chi sarà il tuo avversario?

Mercadante e La Corte durante il primo round

Ieri pomeriggio il fighter monrealese ha battuto lavversario Mercadante. Oggi di nuovo sul ring per il secondo appuntamento

PALERMO, 5 dicembre – Buona la prima per Gaetano La Corte. Ieri pomeriggio, per il boxeur di Monreale, la fase regionale del campionato italiano della categoria olimpionica “Elite”nei 64 kg è cominciata col botto – nel senso letterale del termine – battendo l’avversario in meno di due round e passando così al secondo step della competizione preliminare, che lo impegnerà nuovamente già questo pomeriggio sopra il ring del PalaOreto. 

Circa 210” la durata del match, nulla più. Al primo gong, infatti, il ragazzo allenato dal maestro Nicola Caravello parte subito aggressivo nei confronti del pugile “baariota” Giuseppe Mercadante – scuderia “Body Power Boxe Bagheria – imponendo brutalmente la propria manovra e riuscendo ad incalzare una serie di combinazioni utili all’avversario, tanto da segnargli il volto già a 40" dalla fine del primo periodo. Nella ripresa il film non cambia: il martello monrealese nuovamente all’attacco, intervallato da una timida manovra offensiva di Mercadante che non basterà, però, a placare la furia di La Corte.

Appena 30” trascorsi e, la bassa guardia dell’atleta di Bagheria permetteva a “The Hammer” di spedire al suo indirizzo un destro potente sul volto, procurandogli un taglio sulla sommità del sopracciglio sinistro. Ferita, questa, che costringerà il giudice di gara – in seguito al celere intervento medico, ndr – ad interrompere l’incontro per garantire la dovuta medicazione. La Corte, dunque, stacca il pass per la semifinale e questo pomeriggio, l’avversario, risponderà al nome di Cristian Sollima, reduce ieri di un match dispendioso contro un buon Damiano Di Nicola, vinto ai punti dopo le 3 riprese. Nella categoria 56 kg, scalpita, invece, il collega Giovanni D'Amico. Il monrealese, proiettato già in finale, è in attesa di conoscere il suo avversario: Alessandro Vincenzino della scuderia “Geraci Boxe” o Jason Amato appartenente alla “Van Damme Boxe”di Petrosino? 

Anche oggi, la competizione pugilistica potrà essere seguita sul canale Youtube “muaythaipalermo”.

Di seguito il link
https://www.youtube.com/user/muaythaipalermo­­­

Enaip - Corsi di formazione (piccolo)
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio