Minienduro, al Trofeo delle Regioni Karola e Valentina La Mantia guidano la Sicilia al successo

Le gemelle monrealesi, guidate dal veterano Totò Modica, hanno contribuito all'affermazione isolana nella prova femminile

SCHIO (VI), 13 settembre – È andato in scena nello scorso fine settimana il classico appuntamento con il Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni”, giunto alla decima edizione, dopo aver subìto nel 2020 un forzato anno di stop a causa dell’emergenza pandemica.

I giovanissimi piloti, di età compresa fra gli 8 ed i 16 anni, si sono ritrovati sotto le tende posizionate nell’area offroad park di Schio, in provincia di Vicenza.
Il giro di 15 chilometri, interamente in fuoristrada, prevedeva un Enduro Test, particolarmente scenografico con saliscendi e ampi curvoni, ed un Cross Test, che si articolava su terreno misto con la presenza di numerosi spettacolari salti.
Nel programma della manifestazione è stata introdotta quest’anno una importante novità: il trofeo dedicato al compianto Felice Manzoni è stato infatti sdoppiato, dando origine al trofeo delle regioni MiniEnduro femminile.

Grande successo per le ragazze che si sono date battaglia in 19, in rappresentanza di cinque regioni: alla fine, la vittoria è andata alla Sicilia, grazie alle ottime prestazioni delle velocissime gemelle monrealesi Karola e Valentina La Mantia, che alla guida delle loro Husqvarna hanno così confermato il loro valore in ambito nazionale. Le ragazze corrono per il Moto Club Tritone e il Team Violetti Factory.
A dare ulteriore risalto ai colori monrealesi la presenza di Totò Modica in qualità di cittì designato dal comitato regionale Sicilia, che ha guidato la spedizione isolana composta da nove ragazzini e tre ragazzine, che si è ottimamente comportata. Per la cronaca la rappresentativa siciliana femminile ha prevalso sulla Lombardia e sulla Liguria.

 

 

Studio Valerio
Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione