ParaNorman (2012)

Norman è un bambino molto speciale. Ama i film sugli zombie e si circonda di gadget di ogni tipo ispirati ai morti viventi. Oltre a questo, il giovane riesce a parlare con i defunti, i quali si materializzano al suo cospetto e lo accolgono amorevolmente. Lo stesso non si può dire per quanto riguarda le persone in carne e ossa. Norman viene infatti considerato come un tipo "strano"; vessato dai bulli della scuola è tenuto a debita distanza anche dagli altri coetanei, eccezion fatta per un paffuto amico che, anzi, ne ammira le straordinarie capacità.

Il paesino dove Norman vive è caratterizzato da una secolare tradizione di odio e intolleranza. Secoli prima, una giuria di sette elementi condannò a morte una ragazzina bollata come STREGA a causa delle sue stranezze. Quando Norman inizierà ad avere visioni terrificanti, scorgendo al di là del reale un mondo oscuro popolato da mostri, viene avvicinato da uno zio un po' svitato (almeno questo è ciò che di lui pensa la gente) che dà al piccolo un investitura a dir poco particolare: toccherà a lui infatti cacciare dalla comunità l'ira della strega, che torna ogni anno.  

Norman assume responsabilmente l'incarico e, con l'aiuto della sorella e altri amici, prova a respingere una vera e propria invasione di zombie. Dovrà però utilizzare un libro di fiabe da leggere sulla tomba della strega per scongiurarne il maleficio. Con l'andare degli eventi, ci si accorge però che le apparenze celano una verità ben diversa. La comunità dovrà accettarle e credere fermamente nelle parole del giovane se vorrà liberarsi dell'ombra dei morti e allontanare per sempre l'ira della strega.

L'ultima produzione Laika è un raro gioiello di leggerezza e intelligenza e si rifà, a pieno diritto, alla migliore tradizione in stop-motion; genere che da James e la pesca gigante fino al meraviglioso Coraline (entrambi di Henry Selick) ha dimostrato di avere molto da dire. Lontana dai freddi virtuosismi del 3D, la tecnica dello stop-motion - ovvero della fotografia passo-dopo-passo di marionette su scenari reali - conferisce alle riprese un sapore nostalgico e quasi "artigianale" che consente di recuperare la vera magia del cinema. Il film del duo Sam Fell e Chris Butler è un esempio di come si possano omaggiare decine di pellicole (Da Il Sesto Senso ai classici di Bava, passando da Fog di Carpenter e le commedie generazionali anni '80) senza per questo oltrepassare mai il segno o la misura. ParaNorman è una lezione di cinema non tanto (o non solo) formalmente, ma anche nella sua capacità di veicolare un messaggio sicuramente non originale - il tema della diversità e del riscatto, passando per il gesto eroico che provoca un ribaltamento di prospettiva è infatti decisamente abusato - con una dolcezza dello sguardo che è tipica solo dei GRANDI FILM. Non mancano, intendiamoci, i momenti puramente horror, ma il tutto viene sempre rappresentato in modo funzionale al messaggio e MAI per puro gusto effettistico.   

Impeccabile tecnicamente, ParaNorman è un film che propone un messaggio robusto, commovente, ma soprattutto adatto al pubblico di qualsiasi età. Un'ora e mezza di goduria per gli occhi e l'animo, imperdibile non solo per gli appassionati di animazione ma anche per chi ricerca nel Cinema la magia, senza i pregiudizi insiti nel catalogare opere del genere come mero intrattenimento per bambini. CORRETE A VEDERLO!

GIUDIZIO: 8/10

Gallery

{yoogallery src=[/images/stories/cinema/pnorman/galleria] width=[127] height=[90] style=[lightbox] effect=[fade] spotlight=[0] prefix=[thumb120_] thumb_cache_dir=[thumbs127] thumb_cache_time=[1] load_lightbox=[1] thumb=[rounded] rel=[lightbox[mygallery]] load_lightbox=[1] resize=[1] order=[asc] count=[10]}

Trailer

Tutte le immagini e i video proposti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email, saranno immediatamente rimossi.


Dati
Titolo originale: ParaNorman
Paese: USA
Anno: 2012
Durata: 92 min/colore
Genere: animazione, commedia, fantasy, horror

Cast tecnico
Regia: Sam Fell, Chris Butler
Sceneggiatura: Chris Butler
Produttore: Travis Knight, Arianne Sutner
Casa di produzione: Laika entert.
Distribuzione (Italia): Universal Pictures
Fotografia: Tristan Oliver
Montaggio: Christopher Murrie
Musiche: Jon Brion
Scenografia: Yvonne Boudreaux

Data uscita in Italia: 11 ottobre 2012
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna