Col vento dei giorni scorsi cedono alcuni pali della Telecom

Sono rimasti appoggiati ai cavi, ma necessitano di una messa in sicurezza. LE FOTO

MONREALE, 9 marzo – Cominciano a manifestarsi in maniera più dettagliata gli effetti del forte vento di maestrale che ha soffiato forte in questi giorni su tutto il territorio della provincia di Palermo. Nel circondari di Monreale, zona Strazzasiti, alcuni pali della Telecom hanno ceduto, adagiandosi sui cavi e comunque mettendo a repentaglio l’incolumità di chi vi passa sotto.

La grande forza del vento che, soprattutto nella giornata di martedì ha spazzato via il territorio, unita possibilmente alla precarietà degli stessi pali, ha determinato questo stato di pericolo che adesso necessita di un accurato intervento di messa in sicurezza da parte degli addetti ai lavori.
Il problema è stato attenzionato da Alessandro Maenza della Delegazione Strazzasiti, sempre rapido a segnalare problematiche che riguardano il territorio. Lo stesso Maenza ha avvisato l’ente gestore che ha assicurato un intervento contro cinque giorni.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna