Un sostegno al cinema libero: “Il Gioco di Leandro” cerca finanziamenti

Il regista è il monrealese Giuseppe Piampiano. IL VIDEO

MONREALE, 10 maggio – Ha preso il via a Monreale il progetto di realizzazione di un cortometraggio, dal titolo “Il Gioco di Leandro”, il cui autore è Giuseppe Piampiano, monrealese, da sempre appassionato di cinema e teatro. Il progetto, che appartiene al cosiddetto “cinema libero”, però, perché veda la luce, necessita di un sostegno economico.

Il "Gioco di Leandro" nasce da un esigenza di portare al mondo, non la solita storia di violenza, ma un aspetto poco conosciuto di questa piaga, il disagio e le conseguenze che tali violenze portano. Leandro e' un giovane il cui padre vessato dalla madre, abbandona la famiglia. Il giovane si trova cosi' preda delle attenzioni della madre, attenzioni pesanti, incestuose e si ritrova con una psicopatia per cui comincia a perseguitare delle giovani che non hanno un padre proprio come lui. Sulle sue tracce ci saranno la sorella della vittima e la psicologa, Leandro nella sua fuga incontrera' per caso un uomo che si rivelera' determinante per il proprio destino...riuscendo a cauterizzare e a liberarsi del proprio problema..

Ma non e' soltanto l'esigenza di portare alla luce questo progetto, ma quello di girarlo e veicolarlo al meglio, affinche' il silenzio, l'imbarazzo, il dolore possano trovare un loro posto. Ovviamente la somma destinata per il progetto sara' suddivisa tra maestranze che permetteranno in maniera migliore di raccontarla questa storia...Sia che si tratti di una particolare attrezzature per ottimizzare il suono...sia che si tratti di rappresentarlo in rassegne dove questo problema possa trovare la sua voce...E potremo dare una mano alla cultura del cinema indipendente, quello delle idee meravigliose, che il piu' delle volte abbisognano di un piccolo aiuto per realizzare grandi cose.

“Aggiungete la vostra voce al coro – spiega Giuseppe Piampiano – ci sara' anche una pagina Facebook dove potrete concretamente seguire il progetto nelle sue fasi, inoltre potrete godere di alcune ricompense davvero uniche tra cui le meravigliose e originali magliette, e il cappellino, firmate dallo straordinario fumettista Dario Tavormina. Ptete scegliere tra due disegni differenti. Aiutateci...un contributo puo' creare una storia, una riflessione, un cambiamento”.

GLI ATTORI E I RUOLI

LEANDRO : Carlo Muraglia - E' la vittima, e il protagonista della storia

ESTER : Tiziana Favaro' - E' la sorella maggiore della vittima di Leandro, sua cugina lontana

ALESSANDRA: Carlotta Montana - La sorella di Ester, la vittima rapita da Leandro

ASCANIO: Ferdinando Gattuccio - Un corridore che si trova suo malgrado a scontrarsi con Leandro

AMILCARE: Giovanni Nanny Di Lorenzo - Compagno di corsa di Ascanio

DOTTORESSA SCAFIDI: La psicologa di Leandro

ELENA : La madre di Leandro

ADAMO :Barbone...lui sara' il misterioso uomo che incontrera' Leandro

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna