Aci-Giurintano

Circolo Italia: Natale Sabella si dimette da presidente, una commissione reggente temporanea

Natale Sabella

Claudio Burgio in pole per la successione al vertice del sodalizio

MONREALE, 6 giugno – Il Circolo di Cultura “Italia” nell’assemblea di ieri sera ha ricevuto le dimissioni del Presidente del Sodalizio l’architetto Natale Sabella. Una decisione inattesa dopo circa cinque mesi dal suo insediamento, ponderata dagli impegni che portano il professionista molto spesso lontano da Monreale.

A nulla sono servite le insistenze dei presenti per farlo desistere dalla decisione. Per evitare di lasciare il circolo senza una guida i presenti hanno allora deciso di assegnare l’incarico di commissario a Claudio Burgio coadiuvato da Lillo Aricò, che fu presidente del sodalizio per diversi anni e da Antonio Vaccaro, rinviando per due settimane la elezione del nuovo presidente con le previsioni di dare l’incarico allo stesso Burgio . Intanto il Circolo Italia continua il suo impegno nel dare supporto a quanti chiedono notizie culturali di Monreale.
A tale proposito si può dire di identificare nel circolo un interlocutore privilegiato nel rapporto tra il Comune di Monreale e i visitatori che scelgono di venire nella cittadina normanna. Una opportunità nata per iniziativa della guida turistica Rosa Rizza, che ha inserito il Circolo Italia nel programma della visita al duomo e al chiostro dei Benedettini.
Ad incuriosire i visitatori il fatto che il Circolo Culturale “Italia”, fondato agli inizi del '900, era il luogo dove si riunivano uomini con una cultura ritenuta apprezzabile per quei tempi e con censo, che avrebbero dovuto costituire il ceto dominante della città. Solo nel 1966 lo statuto subì dei cambiamenti, allargando la partecipazione a tutti i cittadini, purchè avessero una condotta morale irreprensibile. Oggi non c’è artista a cui viene negata l’ospitalità per esporre motivi culturali di interesse generale assieme ad incontri che abbiano il timbro dell’interesse collettivo e della città di Monreale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna