Invertire il senso di marcia in via Antonio Veneziano, ecco qual è la mia idea per traffico monrealese

Marco Intravaia

Parla Marco Intravaia che propone delle sostanziali modifiche alla circolazione stradale cittadina

MONREALE, 6 settembre – Il problema è atavico e mai ha potuto trovare una soluzione valida e soprattutto duratura. Anche perché, forse, nessuna amministrazione comunale, se si esclude l’inizio della gestione Gullo, quando l’assessore al traffico era Roberto Gambino, ha mai deciso di affrontare la problematica in maniera radicale. Adesso, però, arriva la proposta di Marco Intravaia, assessore alla Polizia Municipale durante l’amministrazione Di Matteo ed oggi consigliere comunale.

La sua idea è quella di rivoluzionare il traffico cittadino, per andare in direzione di una più ampia ed efficace pedonalizzazione dell’area del centro storico, così come avviene in numerosi centri italiani a vocazione turistica.
“Il mio progetto – spiega Intravaia a Monreale News – prevede di invertire il senso di marcia in via Antonio Veneziano, consentendo quindi alle macchine di percorrere la via Archimede, quindi piazza Canale e via Antonio Veneziano, fino all’Arancio. Da lì percorrerebbero il tratto di via Roma, in direzione piazza Vittorio Emanuele, seguendo una mono corsia per poi dirigersi o verso via Umberto I per andare alla Carrubella o in via Antonio Veneziano per attraversare il quartiere Pozzillo (fino al cosiddetto “ferro”, ndr) o per uscire dal paese, scendendo da via Palermo, che attualmente invece, si percorre in salita.
Le macchine che provengono da Palermo, inoltre – prosegue Marco Intravaia – percorrerebbero la via Benedetto D’Acquisto (dalla quale oggi si scende, ndr) con l’obbligo di svolta a sinistra per via Arcivescovado, con questa strada che diventerebbe a senso unico di marcia e che garantirebbe la possibilità di accedere all’altra parte della città, attraverso via Cappuccini e quindi via Biagio Giordano”.
Questo piano, nella valutazione di Intravaia, comprenderebbe anche la viabilità del quartiere Carmine, dove ai residenti di via Kennedy verrebbe concesso il doppio senso per entrare in via Archimede oppure usare l’uscita con senso unico obbligatorio di via Soldano.
“Inoltrerò la mia proposta a questa amministrazione – conclude Marco Intravaia – non è necessario che la delibera passi dal Consiglio comunale. Il piano potrebbe essere attuato eventualmente prima in forma sperimentale, per vedere se funziona e quindi potrebbe diventare definitivo”.

 

Commenti  

#1 Pino G 2017-09-06 18:04
Signor consigliere Comunale.
Lei ha detto la sua... io dico la mia (in linea di massima ./.forse + semplice + razionale + funzionale ):
Ri introduciamo la svolta a destra via Archimede-Canal e, >>>su via Roma >>> piazzetta VAGLICA; Segue discesa >>> Via Dante >>> a destra su piazzetta arancio >>> Piazza Vittorio Emanuele, >>>via benedetto da acquisto >>>Palermo... (salvo omissione eventuali dettagli e nominativi,viarii)...
Semplicemente: creando una corsia, CENTRALE per tutto il tratto interessato a senso unico!
C/ laterali destro-sinistro (riservato esclusivamente AI PEDONI ( che potrebbe, camminare,final mente in santa
pace!, ivi incluso il commercio locale... il che non mi sembra poco!
Bene inteso. Con segnaletica visivamente valida !
E' Finalmente Installare degli impianti semaforici, che ne possano regolare il transito ... come avviene in altre Città!... (non é l'uovo di colombo; ma potrebbe alleggerire il caos... Cittadino) Forse!
Citazione
#2 tonuccio 2017-09-07 10:16
I RESIDENTI DI VIA UMBERTO I° PER RAGGIUNGERE VIA VENERO QUALE PERCORSO DOVREBBERO SEGUIRE?.
DOVREBBERO IMMETTERSI IN VIA A. VENEZIANO (POZZILLO) E ARRIVATI AL FERRO PERCORRERE VIA ROMA ,ATTRAVERSARE VIA PALERMO, SALIRE PER VIA D'ACQUISTO , SVOLTARE PER VIA ARCIVESCOVADO ,PERCORRERE IL TRATTO DI VIA B.GIORDANO ANTISTANTE LA CASERMA CC, SALIRE LUNGO LA BRETELLA DI VIA P.PE PALAGONIA,GIRAR E PER VIA REPUBBLICA E PROSEGUIRE PER VIA KENNEDJ,PIAZZA CANALE E IMMETTERSI FINALMENTE IN VIA VENERO'??
DE HOC SATIS.
VIVA I NOSTRI AMMINISTRATORI! !!,
Citazione
#3 Nononanis 2017-09-07 19:29
Proposta: fate un concorso come miss Monreale, lo chiamiamo la.viabilità Monreale 2017, lasciamo che siano i cittadini a offrirci delle soluzioni mettendo dei paletti...tipo piazza chiusa, via.Roma.chiusa , via Veneto chiusa...questa diverrebbe l intera isola pedonale dove poter far godere i ns turisti... Se chiudiamo il Carmine meglio i quartieri degradati meglio ancora, i turisti cercano A Monreale come in tutto il sud degrado...immon dizia, mafia, criminalità, si aspettano qiesto, cercano la ns.storia...org anizziamo il tour per gli uffici della PA..per fargli vedere come la.macchina gira, portiamo lì al cimitero, tour sell isola ecologica, il tour dei commercianti abusivi, delle aree prese senza oagare, delle fatture sell acqua non pagate, dei campi di calcio non fatti, del cinema ch e non esiste, dei giardini ch e.non ci sono...delle tasse non pagate, si mettiamo il turista in una sedia a rotelle e facciamolo scorrazzare per le.vie o per i marciapiedi...
Citazione
#4 Vittoria 2017-09-08 21:13
Ristorante del Buongustaio
Menù del giorno
il " cuoco " suggerisce: minestrone alla Paesana...
segue...
Frittura mista... insalata mista di stagione... Peccato che manca: Olio, Aceto e limone!
frutta di stagione: fichidindia ... (chi li vuole se li sbuccia)!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna