Aci-Giurintano
  • Prima pagina
  • Cronaca
  • Cronaca varia
  • Sottoscritta la convenzione “Bando Periferie”, c’è pure la ristrutturazione delle caserme dei carabinieri di Monreale e di Pioppo

Sottoscritta la convenzione “Bando Periferie”, c’è pure la ristrutturazione delle caserme dei carabinieri di Monreale e di Pioppo

La prima ha già un progetto esecutivo, la seconda è ancora uno studio di fattibilità

PALERMO, 28 dicembre – E ‘stata sottoscritta la convenzione “Bando Periferie” tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Città Metropolitana di Palermo per l’attuazione del Progetto “Periferie Metropolitane al Centro: Sviluppo Sostenibile e Sicurezza”. Fra i progetti finanziati ci sono pure quelli riguardanti i lavori di ristrutturazione della caserma dei carabinieri di Monreale di via Biagio Giordano e quello della caserma della stazione di Pioppo.

I primi, il cui progetto è già allo stadio esecutivo, vede un impegno di spesa di 790.000 euro per interventi della durata di 330 giorni. I secondi, invece, vedono un progetto che è ancora uno studio di fattibilità e comportano una spesa di 11.800 euro per una durata di 180 giorni.
Il progetto è composto da 59 interventi distribuiti sul territorio metropolitano e la sua dimensione economica ammonta a 101.115.904,73 euro. Il progetto mira alla rigenerazione delle aeree urbane degradate attraverso il miglioramento della qualità del decoro urbano, la manutenzione, il riuso e la rifunzionalizzazione di aree pubbliche e strutture edilizie esistenti, con particolare attenzione all’accrescimento della sicurezza territoriale ed alla capacità di resilienza urbana, nonché al potenziamento delle prestazioni urbane, anche con riferimento all’adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici.
“Questo progetto – ha dichiarato il sindaco della Città Metropolitana di Palermo Leoluca Orlando – descrive eloquentemente la politica di intervento e riqualificazione delle periferie del territorio, elemento caratterizzante della Città Metropolitana di Palermo che interpreta le periferie come realtà fondamentali del continuum cittadino”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna