Grisì, arriva l'estate e arriva la crisi idrica

(foto archivio Monreale News)

Un litro al secondo contro gli abituali tre per approvvigionare la frazione

MONREALE, 4 luglio - Un litro al secondo, contro gli abituali tre che normalmente vengono erogati e che servono a soddisfare le esigenze idriche della frazione. E' questo l'allarme che lancia Giulio Mannino, ex delegato di frazione frazione di Grisì, di fronte alla crisi idrica che sta investendo la borgata e che costringe gli addetti a razionare l'approvvigionamento, che attualmente vede la distribuzione "a zone" e non per tutto il territorio.

"Siamo ad inizio luglio - spiega Mannino a Monreale News - e andiamo incontro al periodo più difficile dell'anno, Non vorrei che la situazione diventi ancora più pèsante nei mesi a seguire. E' giusto che l'amministrazione si faccia carico del problema prima che la situazione diventi ancor più pesante".
Il territorio, che viene approvvigionato dalla sorgente Dammuisi, va ricordato, come Monreale News ha riportato in più di una cicorstanza, è stato interessato da alcuni appresamenti abusivi che hanno visto pure significative azioni dei carabinieri per ripristinare la legalità.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna