Aci-Giurintano

Cisl-FP, Giacopelli si dimette da componente della Rsu

Nicola Giacopelli

Al suo posto subentra Angelo Russo

MONREALE, 12 luglio - Nel corso dell’assemblea dei lavoratori comunali che si è tenuta stamani nell’aula consiliare, il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, ha reso noto di aver ufficialmente presentato le proprie “irrevocabili dimissioni” da componente della Rsu (Rappresentanza Sindacale Unitaria).

“Ho rivestito per tanti anni, forse troppi, questa carica - spiega l’interessato - e mi sono impegnato, nell’ambito delle mie capacità e possibilità, per tutelare e difendere i diritti ed i legittimi interessi del personale. Ho cercato di svolgere il ruolo di rappresentante dei lavoratori con equilibrio e determinazione, ma sempre in maniera lineare, coerente e propositiva, avendo costantemente come riferimento gli insegnamenti dei miei ‘maestri’ sindacali, quali Mimmo Di Matteo, Totò Badami e soprattutto Mario Basile, da cui ho avuto modo di imparare veramente tanto”.
Quanto al mantenimento della funzione di segretario aziendale della Cisl-FP, Giacopelli puntualizza: “Non spetta a me scegliere se rimanere o meno in carica. Si tratta di una decisione che, al momento opportuno, dovrà essere democraticamente e liberamente assunta dagli iscritti: mi rimetterò alla loro volontà, com’è ovvio e giusto che sia. In ogni caso, potrò rendermi disponibile a svolgere altri ruoli sindacali, qualora la segreteria provinciale dovesse richiedermi un impegno in tal senso”.
Al posto del dimissionario Giacopelli, entrerà a far parte della Rsu il primo dei non eletti della lista della Cisl-FP, Angelo Russo.
Da segnalare, infine, che nel pomeriggio di martedì prossimo si terrà a Villa Savoia il primo incontro fra la rinnovata Rappresentanza Sindacale Unitaria e la delegazione di parte pubblica, presieduta dal segretario generale Domenica Ficano, per l’avvio del confronto sulla contrattazione decentrata relativa all’anno in corso.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna