Comunali, contrattazione decentrata: Giacopelli (Cisl FP): “Accordo da valutare positivamente”

C’è l’accordo sul fondo del salario accessorio 2018

MONREALE, 14 dicembre – È stato sottoscritto questa mattina fra l’amministrazione comunale ed i rappresentanti sindacali l’accordo che riguarda la ripartizione delle somme destinate al pagamento del salario accessorio spettante al personale per l’anno in corso.

Oltre ai componenti della rappresentanza sindacale unitaria, hanno preso parte all’incontro i delegati provinciali Nicola Giacopelli (Cisl), Salvatore Sampino (Uil) e Gianluca Cannella (Csa).
“Ritengo che l’intesa raggiunta in sede di contrattazione – sostiene il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli (nella foto) – possa essere valutata positivamente: l’accordo, che è stato sottoscritto da tutti gli esponenti sindacali presenti, prevede tra l’altro l’attesa riattivazione delle progressioni orizzontali, bloccate da circa quindici anni, delle quali potrà beneficiare un consistente numero di lavoratori comunali, inclusi quelli con contratto a tempo parziale. Nel corso dell’odierna riunione, inoltre, abbiamo avviato con il segretario generale Domenica Ficano il confronto finalizzato alla stipula del nuovo contratto decentrato, che contiamo di poter sottoscrivere in via definitiva agli inizi del prossimo anno”.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH