Via Arcivescovado, un camion perde olio, trappola per auto e moto

Tempestivo l’intervento del personale che ha cosparso il tragitto di segatura. LE FOTO

MONREALE, 4 giugno – Una lunga scia di olio meccanico che avrebbe potuto causare numerosi e pericolosi incidenti stradali. Fortuna che sia stata ripulita e che tutto sia tornato alla normalità, grazie al lavoro paziente del personale del Comune.

È quella che si è propagata stamattina lungo la via Arcivescovado, dal liceo “Emanuele Basile” fino all’intersezione tra la via Benedetto D’Acquisto e la via Palermo, nei pressi del capolinea della linea 389 a causa del passaggio di un camion che, evidentemente doveva avere rotto il serbatoio.
Lungo tutto il percorso descritto, per diverse centinaia di metri, la strada, già pericolosa di suo per la sua forte pendenza, si è trasformata in una trappola, diventando quanto mai scivolosa e pericolosa.
Fortunatamente, però, è arrivata l’opera solerte e tempestiva di Danilo Violante, appartenente al bacino ex Pip, utilizzato dal Comune nel settore viabilità, che ha cosparso tutto il tragitto e la sua lunga scia scivolosa, con segatura e materiale antiscivolo, riportando tutto alla normalità e facendo in modo che non si verificassero brutti incidenti.

Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio