Lo Coco: “Da anni il progetto del parcheggio di Pioppo attende di essere approvato. Perché?”

Pippo Lo Coco

Il consigliere comunale torna sul lungo iter che non ha ancora visto la luce

MONREALE, 9 maggio – Perché sono trascorsi tre anni senza che abbia preso il via l’iter che deve condurre all’approvazione del progetto per la realizzazione del parcheggio di Pioppo e ancora nulla sembra che possa muoversi? Se lo chiede il consigliere comunale, Pippo Lo Coco (Alternativa Civica), che ha presentato un’interrogazione finalizzata a sollevare il problema.

Nella nota il consigliere ribadisce tutti i passaggi amministrativi che hanno caratterizzato finora la vicenda, sottolineando come la realizzazione del parcheggio della frazione di Pioppo affondi le sue origini addirittura nel 2010, quando gli uffici avevano predisposto già un progetto preliminare, poi trasmesso al Genio Civile per l’acquisizione del parere che, tra l’altro, si era rivelato favorevole. Adesso, dopo che il Comune, ha inserito la richiesta di variante ordinaria al piano regolatore generale, dopo che era non era stata accolta quella con carattere d’urgenza, nel giudizio di Lo Coco il progetto potrebbe essere presentato in Consiglio comunale per la sua definitiva approvazione.
“Quali sono i motivi ostativi – si chiede Lo Coco – che impediscono che la proposta deliberativa non venga posta all’ordine del giorno del Consiglio comunale, visto che era un punto fondante del programma politico di questa amministrazione e considerato che sono trascorsi già tre anni?”.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna