Degrado in via Pio La Torre, il Pd presenta un’interrogazione

“Il primo esempio lo deve dare l’amministrazione comunale”. LE FOTO

MONREALE, 24 ottobre – E’ stata presentata oggi l'interrogazione proposta dal consigliere Manuela Quadrante e condivisa dai consiglieri Di Benedetto, Russo, Giannetto del PD Monreale e dai consiglieri Viola e Vaglica, riguardante lo stato di degrado in cui versa la via Pio La Torre a Monreale.

“La via – afferma Quadrante – molto transitata sia dai residenti delle case popolari, sia dai cittadini che si recano al mercatino settimanale di piazza Ignazio Florio, sia dagli studenti e dai docenti delle scuole site in via Biagio Giordano, è costantemente invasa da erbacce che sporgono dai marciapiedi e dalle aiuole scarsissimamente manutenute. Inoltre la scalinata che porta alla via Biagio Giordano presenta evidenti ammaloramenti.


A questo si aggiunge la presenza di cumuli di rifiuti laddove prima vi erano i cassonetti dell'indifferenziato. Ma se è innegabile che parte della popolazione che vi risiede non conferisce correttamente secondo ordinanza della differenziata, e questo è sicuramente sbagliato, tuttavia bisogna osservare che la prima a dare un positivo esempio dovrebbe essere proprio quell'amministrazione comunale, che si dovrebbe curare del decoro dei luoghi. Invece questa via è nell'abbandono più totale. I consiglieri richiedono risposta scritta e orale su quali siano state, e quali siano le azioni programmate volte ad arginare e/o eliminare tale degrado ambientale”.

 

Commenti  

#1 Fabiano 2018-10-24 21:01
Guardare queste foto viene da vomitare!! Come minimo. Complimenti al comune !!
Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna