Eureka Evolution

Consiglio comunale: ecco le quattro commissioni consiliari

Stamattina il presidente Intravaia ha definito la composizione degli organismi

MONREALE, 5 luglio – Giovedì prossimo, come abbiamo scritto in un articolo precedente, il Consiglio comunale si riunirà per ratificare la composizione delle commissioni consiliari. Oggi, invece, il presidente Marco Intravaia, sentiti i capigruppo, firmando l’atto relativo, ha incastrato tutti i pezzi del puzzle relativo proprio alla “geografia” delle commissioni.

Un lavoro non semplice, che ha dovuto contemperare diverse esigenze e ha dovuto tenere conto della riduzione dei consiglieri comunali rispetto alla precedente consiliatura: erano 30, adesso sono 24, che diventano 23, se si considera che il presidente stesso non fa parte di un nessuno di questi organismi, avendo in capo un ruolo diverso. Tra le difficoltà quella di garantire, per comprensibili ragioni, un numero di componenti superiore alla maggioranza. Particolare che è venuto meno, dove, sulla carta, i componenti dell’opposizione sono in numero maggiore rispetto a quelli della maggioranza.
Questa la composizione:
I Commissione (Statuto, Regolamenti, Affari Generali): Ferreri, Sardisco, Vittorino, La Corte, Valerio.
II Commissione (Bilancio e Sviluppo Economico): Naimi, Russo, Lo Verso, Pillitteri, Lo Coco, Costantini, Di Verde.
III Commissione (Piano Regolatore, Urbanistica): La Barbera, Mannino, Mirto, Giuliano, Capizzi.
IV Commissione (Promozione Sociale): Venturella, Alduina, Oddo, Noto, Terzo, Davì.
Le commissioni cominceranno a riunirsi nei prossimi giorni ed al proprio interno eleggeranno il presidente ed il vice.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna