Sostiene Pereira

Di Antonio Tabucchi

Molto raramente troveremo nel titolo di un libro un soggetto dopo il verbo alla terza persona , in questo caso, l’autore ci invita a leggere lo stralcio di un verbale di testimonianza o di un interrogatorio reso dal protagonista, su un tragico avvenimento occorso durante il periodo della dittatura fascista di Salazar in Portogallo.

È la storia del risveglio della coscienza di un giornalista, Pereira, alla fine della sua carriera di cronista: ormai egli dirige e scrive solo la pagina culturale di un quotidiano del pomeriggio. È un uomo mite, solo, non ha figli, parla col ritratto della moglie morta da qualche tempo, e conclude il monologo con un “Pazienza!”.

Un giorno entra in contatto con un giovane appena laureato in filosofia, lo assume per fargli scrivere necrologi o brevi articoli in occasione di ricorrenze sugli autori in voga, o comunque su scrittori approvati dal regime; invece Francesco Monteiro Rossi esordisce con un articolo sulla morte di Garcia Lorca, impossibile da pubblicare.

Il giovane gli sottoporrà sempre scritti “impubblicabili”, pericolosi, ma che il dottor Pereira conserverà nascondendoli, lo pagherà per il suo lavoro solo apparentemente malvolentieri, forse perché vede in lui se stesso giovanotto, idealista ed incorrotto. La storia procede narrandoci la graduale presa di coscienza della realtà politica e sociale che circonda il protagonista, fino all’epilogo finale, amaro ma carico di speranze.

I personaggi si muovono e parlano in un Portogallo vivo e autentico, l’autore ci conduce per mano delicatamente alla scoperta di uno scorcio di Lisbona, del suono delle chitarre di Coimbra, di uno scintillio di sole lontano sul Tago o sull’Oceano, sentiamo l’odore del cibo preferito di Pereira e il sapore fresco della sua amata limonata.

Ci sono libri che meritano di essere riletti a distanza di anni, perché nella seconda lettura si comprende con accresciuta e diversa maturità il messaggio dell’autore, e si gustano parole e concetti che piacevolmente riscopriamo come nuovi: “Sostiene Pereira” è uno di questi libri che ti accompagnano sempre.

 

Sostiene Pereira
di Antonio Tabucchi

Feltrinelli
ISBN 9788807813818

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna