Perdita idrica alla scuola di Villaciambra, Salamone "Interverremo presto per sostituire la conduttura"

I tubi erano interrati ed era impossibile accorgersi della perdita

MONREALE, 2 febbraio - «Abbiamo scoperto soltanto dalla bolletta esosa che c'era una perdita lungo la tubatura che dalla strada porta l'acqua alla scuola materna di Villaciambra». Spiega così l'assessore comunale ai Servizi a Rete, Nazzareno Salamone, il "salasso" da 23 mila e passa euro che il Comune dovrà pagare al Consorzio Biviere per la fornitura idrica.

Giornata della Shoah, gli alunni della Novelli hanno ricordato l'olocausto

I ragazzi delle V classi hanno messo in scena un recital

MONREALE, 28 gennaio – Ieri mattina, in occasione del giorno della memoria, come già è avvenuto negli ani scolastici passati, gli alunni e le insegnanti delle classi V della scuola elementare Pietro Novelli di Monreale, hanno voluto ricordare le vittime dell'Olocausto mettendo in scena un Recital di letture tratte dal libro-documento “I 20 bambini di Bullenhuser Damm” e di poesie scritte dai bambini ebrei del campo di concentramento di Terenzin.

Consegnati oggi i lavori di ristrutturazione dell'asilo nido "Venero"

Probabile la consegna dell'immobile all'inizio del prossimo anno scolastico a settembre 2011

MONREALE, 25 gennaio - Entro il mese di settembre i lattanti, semidivezzi e divezzi, ovvero i bambini da un mese a tre anni, che frequentano l'asilo nido Venero, potranno usufruire di una sede adeguata e ristrutturata. Stamane il sindaco Filippo Di Matteo, assieme all'assessore ai Lavori Pubblici, Nazzareno Salamone, ha consegnato i lavori alla ditta Cepi Energi Project di Giuseppe Cristiano con sede a Giardinello, che dovrà eseguire le opere.

Pidocchi nelle scuole, la dirigente della Veneziano: "Fatta sempre attività informativa e preventiva"

"Abbiamo invitato le famiglie ad una corretta modalità di trattamento"

MONREALE, 21 gennaio - «L'istituto Antonio Veneziano, nell'ambito degli interventi di educazione alla salute, conduce, di prassi, attività informativa e preventiva presso alunni e famiglie, agendo prontamente in qualsiasi situazione problematica che riguardi la popolazione scolastica.

Legalità e valori costituzionali al centro della commemorazione della Shoah della "Novelli"

 Da tempo la scuola è impegnata nel combattere la cultura anti-semita

MONREALE, 1 febbraio - Anche quest’anno, le insegnanti delle classi V della scuola “Pietro Novelli, su un progetto realizzato e coordinato dall’insegnante Rosalia Lo Piano, hanno coinvolto i loro alunni su un percorso di conoscenza dei fatti storici, sociali economici e politici che riguardano la shoah,  mettendo in luce la conoscenza di una cultura diversa da quella di appartenenza con la sua religione, le sue tradizioni, la sua lingua e cultura: quella ebraica.

Viaggio nelle attività delle scuole monrealesi: la "Guglielmo II"

Informatica e inglese il fulcro dell'offerta

MONREALE, 25 gennaio - Corsi di ECDL per informatizzare giovani adulti. Questa scuola è l'unica ad essere stata abilitata a rilasciare la patente europea per il computer grazie anche alla presenza di un'attrezzata aula informatica. Si tratta di corsi, gratuiti di 120 ore, mattutini e/o pomeridiani, che partiranno a febbraio e si concluderanno a luglio di quest'anno e gli esami saranno svolti nella stessa sede. Sono corsi cofinanziati dai Fondi Strutturali Europei. E' una delle tante attività che la preside Rosa Sinagra ci ha illustrato per quanto concerne l'istituto comprensivo "Guglielmo II" di Monreale.

Viaggio nelle attività delle scuole monrealesi: Aquino

L'obiettivo è creare sinergie positive tra alunni, insegnanti e famiglie

MONREALE, 21 gennaio - Cura e rispetto della persona sono la filosofia dell'offerta formativa dell'istituto comprensivo «Antonio Veneziano» di Monreale. Una filosofia improntata sulla trasparenza e collaborazione tra le varie agenzie educative presenti nel territorio. Tutto questo coordinato dalla dirigente scolastica Venere Pasta.

Pidocchi anche all'elementare "Mattarella" ed alla materna "Sacro Cuore"

Sono diversi i casi già accertati anche in questi due plessi

MONREALE, 20 gennaio - Si allarga a macchia d'olio il fenomeno dell'invasione dei pidocchi nelle scuole monrealesi. Dopo la Novelli e la scuola elementare di Aquino, è la volta della Mattarella di salita San Gaetano e della scuola materna del Sacro Cuore di via Palermo. In questi due plessi diversi casi sono stati già accertati di bambini che sono stati invitati a rimanere a casa per sottoporsi ai trattamenti antipediculosi.